Orzotto mantecato ai fiori di zucca con soffritto di calamari di Bruno Barbieri

di Fabiana 0



Il tempo è uggioso? Meglio consolarsi con qualche  manicaretto da preparare in cucina: la ricetta proposta oggi è quella dell’orzotto mantecato ai fiori di zucca con soffritto di calamari di Bruno Barbieri, chef e giudice di Masterchef.

Una ricetta creata intorno a un cereale poco calorico e molto versatile adatto per tante preparazioni diverse: particolarmente consigliato è l’orzo perlato, veloce da cucinare che si abbina perfettamente con gli altri ingredienti della ricetta, calamaretti, zucchine proposti in un soffritto in padella con aglio e con peperoncino. 

Orzotto mantecato ai fiori di zucca con soffritto di calamari di Bruno Barbieri


Ingredienti

320 gr di orzo | 150 gr calamaretti | 500 gr di zucchine - Fiori di zucca | 4 spicchi d’aglio - 1 peperoncino rosso fresco - 80 gr di parmigiano grattugiato - 80 gr burro - Brodo vegetale

Preparazione

   Preparate le zucchine, eliminate la parte verde, sbollentatele in acqua bollente e poi lasciatele raffreddare in acqua e ghiaccio e poi scolatele. Frullatele con olio, sale e pepe, aggiungete anche il brodo vegetale fino a quando il composto non avrà raggiunto una consistenza vellutata.

   Nel frattempo preparate anche i calamaretti rimuovendo bene le interiora, e asciugateli bene con un panno in modo tale che non rilascino acqua nel momento in cui li scotterete.

   Preparate all’interno di una padella un fondo con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio, aggiungete anche l’orzo e portare a cottura aggiungendo via via brodo vegetale. A metà cottura aggiungete anche la purea di zucchine e lasciate cuocere fino a quando il tutto non avrà raggiunto una consistenza abbastanza simile a quella dl un risotto.

   Nel momento in cui l’orzo è cotto, cominciate a mantecare aggiungendo il burro rigorosamente freddo, il parmigiano a volontà e qualche fiore di zucca, ma senza parte finale del gambo.

   Lasciate scottare i calamari in una padella bollente con uno spicchio d’aglio, il peperoncino, il sale, il pepe e un filo d’olio per non lasciarli attaccare: sarà sufficiente a che un solo minuto. Impiattate il vostro orzo con calamari e con zucchine.

La ricetta è veramente semplice, ma il tocco in più è dato proprio dai calamari e dalle zucchine che vanno a decorare il vostro piatto. 

 

ORZO CON ASPARAGI E CON VERZA

INSALATA CON ORZO E CON ZUCCA

MUFFIN CON ORZO E CON CIOCCOLATO

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>