Festa della mamma, finocchi saltati all’orientale

di Fabiana Commenta



La ricetta finocchi saltati all’orientale arriva da Antonella Clerici, una delle testimonial dell’edizione 2019 dell’Azalea per la ricerca laminata anche quest’anno in occasione della festa della mamma dall’Airc, a sostegno della ricerca scientifica e la prevenzione contro i tumori femminili. 

finocchi, finocchi al forno, finocchi, sformato di finocchi

Mangiare in modo salutare è una delle forme principali della prevenzione anche senza dover rinunciare al gusto: la ricetta dei finocchi saltati all’orientale è particolarmente economica, leggera e semplice da preparare. 

I finocchi poi sono estremamente leggeri e veramente poco calorici: sono versatili e sono perfetti mangiati cotti o crudi. La ricetta proposta da Antonella Clerici li vede protagonisti in tavola come antipasto o come secondo piatto, ma anche come contorno: caratteristica della ricetta è proprio la presenza di tante spezie diverse come ad esempio lo zenzero, la salsa di soia, i semi di sesamo che rendono croccante il vostro piatto. 

SEDANO E FINOCCHI GRATINATI AL FORNO 

FINOCCHI CON PANCETTA E CON ARANCE

ACCIUGHE MARINATE CON IL FINOCCHIO

 

Festa della mamma, finocchi saltati all’orientale


Ingredienti

1 kg di finocchi | 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato | 2 cucchiai di salsa di soia - 2 cucchiaini di semi di sesamo tostati - olio di arachidi

Preparazione

  Scaldate un cucchiaio di olio all’interno di una padella antiaderente oppure all’interno del wok, la padella ampia e profonda che si usa tradizionalmente nella cucina orientale.

  Nel frattempo preparate anche i finocchi: lavateli e poi puliteli e affettateli con un taglio sottile. Sistemateli all’interno di una padella con lo zenzero fresco grattugiato anche in base ai vostri gusti personali.

  Lasciate cuocere a fuoco vivo e poi continuate a mescolare spesso i vostro ingredienti. Dovranno cuocersi per circa 10-15 minuti in modo tale che i finocchi possano insaporirsi, diventare morbidi, ma non troppo.

  A fine cottura poi dovrete insaporire il tutto con la salsa di soia per aromatizzare ulteriormente il piatto. Scrive i vostri finocchi cosparsi di semi di sesamo e poi portateli in tavola.