Burger di quinoa e verdure

di Ishtar Commenta



 

Burger di quinoa

In cerca di una ricetta sfiziosa per utilizzare della quinoa avanzata mi sono imbattuta in quella di questi burger: gustosi, semplici ma soprattutto sani. Una ricetta perfetta per il pranzo o per la cena, da far mangiare anche ai bambini e tutto sommato semplici da realizzare. I burger di quinoa e verdure vengono arricchiti da una serie di verdure miste, da unire all’impasto, che li rendono una pietanza dall’alto valore nutrizionale. Io li ho trovati ottimi. Possono essere cotti in forno, per una versione più leggera, o fritti in padella con poco olio per una più allettante.

 

Burger di quinoa e verdure


Ingredienti

150 gr di quinoa | 300 gr di verdure fresche (anche minestrone in busta) | 150 g di fagioli cannellini già cotti | olio evo | sale e pepe | curcuma

Preparazione

  Versare la quinoa in un padella antiaderente, farla tostare per alcuni minuti quindi cuocere per circa 20 minuti in acqua bollente salata. Scolarla elimando l'acqua in eccesso.

  Adesso trasferirla in una ciotola ed unire le verdure cotte a vapore . Regolare di sale e pepe ed unire anche poco olio e la curcuma. Mescolare bene.

  Unire anche i fagioli già lessi e schiacciati con una forchetta ed unirli al composto precedente. Amalgamare bene e creare delle polpette appiattite. Cuocerle in forno con un filo di olio o friggerle in padella fino a doratura.

I burger di quinoa e verdure possono infine andare a costituire la base per dei panini che nulla abbiano da invidiare (anzi!) a quelli di qualsiasi fast food. Create i vostri hamburger utilizzando un panino tondo ed aggiungendo della lattuga, dei pomodori e della salsa a base di yogurt greco ed erba cipollina: eccezionalei. Provate anche la quinoa con la zucca, le crocchette di quinoa e patate e l’insalata di pollo e quinoa. Tutte ottime pietanze a base di uno degli alimenti più completi che esista dal punto di vista nutrizionale.