Spaghetti con pollo e verdure

di Anna Maria Cantarella 0



Quella di oggi è una ricetta super veloce! Si può cucinare bene in 15 minuti? Se proverete la ricetta degli spaghetti con pollo e verdure scoprirete quanto è semplice realizzare un piatto gustoso con poco impegno e con ingredienti che tutti abbiamo in frigo e questo è anche un modo originale per sfruttare il petto di pollo che in genere non si usa per i primi piatti. Volete dare a questa ricetta un tocco orientale? Utilizzate gli spaghetti di riso, oppure cucinate uno squisito piatto di spaghetti di soia con pollo e verdure. Noi ve li proponiamo nella versione mediterranea con la pasta di grano duro. A voi la scelta.

spaghetti con pollo e verdure


Ingredienti

350 gr. spaghettini | 200 gr. petto di pollo | due zucchine piccole | una carota | mezzo scalogno | 3 cl. Marsala | 40 gr. burro | sale e pepe | olio evo | curry o peperoncino (facoltativo)

Preparazione

  Tagliate il petto di pollo a dadini. In una padella rosolate lo scalogno con un filo di olio evo, poi aggiungete le zucchine e le carote tagliate a julienne. Regolate di sale e se vi piace aggiungete un pizzico di curry o di peperoncino.

  Fate appassire le verdure. In un'altra casseruola fate sciogliere il burro e rosolatevi il pollo per 5 minuti. Bagnate con il Marsala e fatelo evaporare. Unite pollo e verdure nella stessa padella e fate insaporire altri 5 minuti insieme.

  Lessate gli spaghettini in acqua bollente salata. Conditeli con il pollo e le verdure. Servite caldo.

Io non amo molto gli spaghetti di riso e nemmeno gli spaghetti di soia, ceh trovo molto distanti dal mio gusto per quanto riguarda i primi piatti. Per questo motivo ho pensato a una versione più tradizionale degli spaghetti al pollo. Per ottenere lo stesso effetto estetico degli spaghettini cinesi, utilizzate uno spaghettino sottile, il più piccolo che riuscite a trovare al supermercato. In questo modo il piatto somiglierà alla versione esotica nonostante è realizzato con pasta di grano duro. Io in genere acquisto gli spaghettini numero 3. Per profumare la carne del pollo, che in genere ha un odore abbastanza forte, potete utilizzare un vino bianco secco. Io vi suggerisco il Marsala, che ha un aroma intenso che sta benissimo anche con le verdure.

Volete provare altre ricette simili? Per una versione esotica provate gli spaghetti di riso con pollo al curry. Per una versione tradizionale vi suggeriamo le tagliatelle con il pollo e gli spaghetti al pollo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>