Cotolette al formaggio di Petronilla

di Ishtar 0



Ecco la ricetta di un secondo piatto veramente allettante, ovvero le cotolette al formaggio di Petronilla. Si tratta di una preparazione alla quale ricorrere in tutti quei casi in cui si siano tirate fuori per il pranzo delle fettine di carne e non si abbia idea di come cucinarle. Seguendo la ricetta che trovate sotto otterrete delle cotolette saporite e filanti merito sia della cottura, che prevede tra l’altro l’aggiunta di brodo vegetale e vino, che delle fette di formaggio da porre sulla carne che, grazie al calore, si fonderanno irresistibilmente.

Cotolette al formaggio


Ingredienti

400 g di fettine di vitello | 150 g di gruviera | 20 g di burro | 1 cipollina | farina 00 | 1 tazza di brodo vegetale | 1 bicchiere di vino bianco secco | foglie di salvia grosse

Preparazione

   Battere le fette di carne con il batticarne. Versare in un tegame del burro ed una volta caldo unire la cipolla tritata. Dopo averla fatta soffriggere unire le fette di carne infarinate.

   Farle cuocere per due minuti quindi girarle. Regolare di sale e pepe. Dopo altri due minuti abbassare la fiamma ed unire una tazza di brodo. Coprire con il coperchio e proseguire la cottura per 20 minuti, quindi porre sopra la carne le fette di formaggio e coprire nuovamente.

   Dopo 5 minuti unire il vino bianco e rimettere il coperchio. Fare cuocere ancora per un minuto quindi servire.

Le cotolette al formaggio risultano dunque essere un secondo appagante che non necessita di grandi accompagnamenti, potreste servirle semplicemente con un’insalata mista o con delle verdure saltate in padella. La ricetta proviene dalla trasmissione La Prova del Cuoco sinonimo, come sempr di pietanze gustose e alla portata di tutti. Provate anche le cotolette alla palermitana di Benedetta Parodi, le cotolette di pollo alla parmigiana e le cotolette alla piastra per una versione leggera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>