Ricette Bimby per l’aperitivo, il fruit dream

di Anna Maria Cantarella 0



 

Quanta storia si è fatta nei salotti sorseggiando un bicchierino di liquore o un cocktail! E ancora oggi l’aperitivo del tardo pomeriggio resta un rito importante della convivialità insieme agli amici. Io amo il cosiddetto “Happy hour” e mi piace organizzarlo a casa, accompagnato da un rilassante sottofondo musicale. Il Bimby ci consente di diventare esperti barman e di poter servire bevande gustose e colorate che stupiranno i nostri ospiti.

fruit dream


Ingredienti

100 gr. zucchero | 100 gr. acqua | una mela verde tagliata in quarti | 2 kiwi | 50 gr. mirtilli | succo di un limone | 12 cubetti di ghiaccio | 40 gr. panna fresca montata | per la frutta brinata: un kiwi a fettine | una mela verde a fettine | 12 mirtilli puliti e asciutti | 2 cucchiaio zucchero

Preparazione

  Per lo sciroppo. Versare nel boccale lo zucchero e l'acqua: 7 minuti, temperatura Varoma, velocità 2. Travasare in una ciotola e far raffreddare.

  Per il frullato. Mettere nel boccale la mela, i kiwi, i mirtilli, il succo di limone, il ghiaccio e 80 gr di sciroppo di zucchero: 50 secondi, velocità 10. Versare il frullato in 4 bicchieri aggiungendo un cucchiaio di panna.

  Per la frutta brinata: immergere la frutta nello sciroppo rimasto, scolarla e passarla nello zucchero rendendola "brinata". Infilzare i tipi di frutta negli stuzzicadenti lunghi alternandoli, e inserirne uno per ogni bicchiere.

Quella di cui parliamo oggi ha un nome che è già una buona premessa: fruit dream. E’ a base di frutta, colorato e analcolico. Volendo lo potreste servire anche per la merenda dei bambini. Assomiglia molto a un frullato di frutta e in effetti ne ha tutte le caratteristiche, solo che invece di frullare tutti gli ingrendienti insieme dovrete prima preparare uno sciroppo di acqua e zucchero. Poi preparate un frullato a base di mela, kiwi, mirtilli e succo di limone.

Decorate tutto con un cucchiaio di panna fresca montata che resterà sulla superficie del bicchiere. Il tocco finale? Io vi consiglio la frutta brinata, cioè degli spiedini di frutta ricoperti di cristalli di zucchero. Per preparare la frutta brinata vi basterà immergere i pezzi di frutta nel restante sciroppo di zucchero e poi passarli nello zucchero semolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>