Involtini di prosciutto cotto e uova strapazzate

di Ishtar 0



Se siete alla ricerca di antipasti sfiziosi per ogni occasione ve ne propongo uno provato di recente. Ho pensato di riproporlo servendolo all’interno del menù di Pasqua perchè si presta bene ad aprire un pranzo importante come quello della festività oltre ad essere totalmente a tema perchè prevede un ripieno di uova, e tutti sappiamo come queste ultime siano l’alimento principe di Pasqua e Pasquetta. Gli involtini di prosciutto cotto e uova strapazzate costituiscono uno sfizio invitante e facile da preparare.

Involtini di prosciutto cotto e uova strapazzate


Ingredienti

100 gr. prosciutto cotto a fette | 3 uova | 3 cucchiaio grana grattugiato | 1 pizzico sale | erba cipollina | pepe nero | olio evo

Preparazione

  Versare in una padella poco olio evo e sgusciare le uova. Appena iniziano a diventare bianche unire il grana, salare aggiungere l'erba cipollina ed il sale e sbatterle con una forchetta per strapazzarle.

  Spegnere la fiamma e farke raffreddare. A questo punto stendere le fette di prosciutto e farcirle con il composto di uova.

  Arrotolarle creando degli involtini e servirli in un piatto disposti gli uni accanto agli altri.

Si ottengono semplicemente preparando delle uova strapazzate aromatizzate con erba cipollina ed insaporite con grana grattugiato o formaggio fresco a cubetti e farcendo con questo composto delle fette di prosciutto cotto che andranno arrotolate su loro stesse per formare gli involtini. Per una presentazione impeccabile, specie se li servite a degli ospiti, poneteli in un vassoio su un letto di insalata verde insieme a dei ravanelli tagliati a rondelle e dei cetrioli tagliati a fette.

Altre ricette per degli antipasti semplici e gustosi? Le uova strapazzate con caviale ed erba cipollina per Pasqua, le uova strapazzate con funghi champignon, i paninetti alle uova strapazzare e gamberetti e gli involtini al prosciutto cotto da preparare con il bimby, tutti gustosi e veloci da preparare per i vostri pranzi e cene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>