Funghi champignon ripieni allo speck

di Ishtar 0



Ecco i funghi champignon ripieni allo speck. Ideali per il periodo, rappresentano un’ottima idea da portare in tavola sia come antipasto (essendo in pieno autunno possono essere serviti in occasione di pranzi e cene a base dei suoi frutti), che come secondo piatto saporito. La presenza dello speck li rende gustosi quanto mai ed il profumo che sprigionano una volta cotti è qualcosa di paradisiaco, impossibile resistere. La loro preparazione non è per niente difficile, il che li rende ancora perfetti per essere preparati a poca distanza di tempo dal pranzo.

Funghi champignon ripieni allo speck


Ingredienti

8 champignon grandi | 100 gr. speck | 50 gr. parmigiano | 4 cucchiaio pagrattato | 1 uovo | 100 gr. galbanino a cubetti | sale e pepe | 1 spicchio aglio | olio evo

Preparazione

  Pulire perfettamente i funghi, eliminare il gambo, affettarlo sottilmente e cuocerlo in padella con poco olio ed uno spicchio di aglio.

  Tritarli finemente. Adesso unirli in una ciotola con l'uovo, il pangrattato, lo speck a cubetti ed il resto degli ingredienti.

  Unire tanto olio quanto basta e mescolare bene. Riempire i funghi con il composto ottenuto e passarli in forno caldo a 180 °C per circa 25 minuti.

  Servire caldi.

Lo speck, come vi dicevo, insaporisce abbastanza i funghi, ma nel caso in cui siate o abbiate a casa dei commensali vegetariani, ottima è anche questa variante, con mollica di pane, uova e formaggio. Come cucinare i funghi ripieni? Possono essere cotti indistintamente in forno o in padella, in quest’ultimo caso dovreste stare molto più attenti allo stato della cottura avendo cura di non alzare troppo la fiamma e di controllare che non si attacchino sul fondo. Gli ingredienti dei funghi champignion ripieni possono essere molteplici; qualche idea? Salsiccia e provola, prosciutto cotto e fontina, besciamella e 4 formaggi.

Altre ricette sul tema? I funghi ripieni con salsiccia piccante, i funghi ripieni al tabuleh, ed i funghi ripieni alla ricotta, ottimi come contorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>