Frittelle di stracchino

di Ishtar 0



In cerca di una ricetta da proporre per un aperitivo con amici, ho scelto queste frittelle di stracchino. Si tratta di piccole sfizioserie croccanti e gustose da accompagnare, come da ricetta originale che proviene dalla Prova del Cuoco, con delle uova sode sbriciolate e delle acciughe sott’olio. Facili da preparare, vi consiglio di friggerle poco prima di servirle per poterne apprezzare al meglio la fragranza, ovvero il contrasto tra la crosticina esterna e l’interno morbido ed appagante.

Frittelle di stracchino


Ingredienti

200 gr di stracchino | acqua | 220 gr di farina autolievitante | olio di arachidi | 1 uovo sodo | 2 acciughe sott'olio | sale

Preparazione

  Versare in una ciotola lo stracchino, la farina, il sale e l'acqua. Preparare così una pastella densa da inserire in una sac a poche.

  Disporre sul piano di lavoro un foglio di carta forno quindi distribuire piccoli mucchietti di impasto.

  Friggerli in olio caldo fino a doratura quindi scolarli su carta assorbente e servirli cosparsi con l'uovo sodo sbriciolato e le acciughe.

Le frittelle di stracchino sono pronte in pochi minuti e si preparano con pochissimi ingredienti. Per farcilitare la creazione delle palline da friggere, si consiglia di trasferire il composto in una sac a poche, di distribuirlo su un vassoio rivestito di carta forno e di farlo cadere nell’olio direttamente da li: così facendo il lavoro sarà sicuramente agevolato e molto più veloce. A questo proposito provate anche i panini allo stracchino di Anna Moroni, perfetti per essere farciti a piacere, le frittelle di mozzarella della Prova del Cuoco e le crespelle con stracchino, porro e salmone affumicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>