Bignè salati ripieni al salmone e altre ricette

di Ishtar 0

Comodi da reperire già pronti al supermercato in pratiche confezioni di plastica o da acquistare presso le pasticcerie, i bignè, grazie al loro sapore neutro, possono essere utilizzati per preparare sfiziosi antipasti. Hanno le dimensioni ideali per costituire un ottimo finger food e possono essere mangiati in un solo boccone. Io spesso mi lascio “prendere dal panico” non sapendo come farcirli, ma avendo trovato, con il tempo, diverse ricette, ho pensato di raccoglierle quì quasi fosse un promemoria. Spero torni utile anche a voi. Ecco i bignè salati per antipasto, tutte le idee.

Bignè salati alla paprika

Si preparano mescolando in una terrina uguali quantità di panna montata (non dolce) e maionese. Si unisce della paprika a piacere e si utilizza la farcia appena ottenuta per farcire i bignè con una sacca da pasticcere o semplicemente con un cucchiaino dopo averli tagliati a metà. Completate con una fettina di ravanello.

Bignè salati al kiwi

Idea davvero insolita quella di utilizzare della frutta. In una ciotola lavorate della ricotta con del sale e della senape. Farcite i bignè con questo composto e completate con una dadolata di kiwi precedentemente sbucciati.

Bignè salati alle acciughe

Procuratevi del formaggio fresco e lavoratelo in una terrina con delle acciughe sott’olio tritate, con del succo di limone, delle erbette aromatiche e pochissimo sale. Composto super saporito per dei bignè indimenticabili.

Bignè salati ai sottaceti

Ricetta (se così si può definire) facilissima. Consiste nel farcire con della maionese i bignè e nel completare con dei sottaceti tagliati a dadini molto piccoli.

Bignè salati al pepe verde

Anche quesi sono sfiziosissimi, io ho un debole per il mascarpone. Lavorate metà dose di questo e metà di ricotta. Unite abbondante prezzemolo fresco tritato e del pepe verde. Sono pronti per essere divorati.

Bignè salati al salmone

Un classico. I bignè vanno farciti con della maionese e con delle striscioline di salmone. Si ricompone il bignè con la calotta superiore che si spennella di burro e vi si pone dell’aneto. Molto carini anche a prima vista.

Foto courtesy of Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>