Ricette primi piatti pesce e verdure, Linguine al ragù di pescatrice

di Roberto Commenta



ricette primi piatti pesce verdure linguine ragù pescatrice

Tra le ricette di pasta estive non possono mancare quelle dei piatti che prevedono l’incontro del pesce e delle verdure. Il pesce con il suo sapore, a volte, forte ed invadente viene smussato dalle verdure che dolcemente gli si posano accanto e ne arrotondano il gusto. I primi piatti con pesce e verdure sono un perfetto inizio per una cena romantica o tra amici. Le Linguine al ragù di pescatrice sono proprio tra le ricette di questo tipo! Le zucchine, con il loro sapore delicato ma fresco, presenti nella ricetta, ben si accompagnano al pesce ed insieme vanno a comporre mille differenti condimenti per la pasta. Le Linguine al ragù di pescatrice sono perfette per questo periodo dell’anno.

Tante, tantissime sono le ricette di pasta con il pesce. Solo per citarne alcune vi ricordo quelle delle linguine con i bianchetti, degli spaghetti con calamari e gamberi, della pasta con zucchine e sgombro in bianco – dove, appunto, ritroviamo l’accoppiata pesce/zucchine – , le linguine alle vongole pomodori e zafferano ed i fusilli menta limone e tonno. Ma se volete fare qualcosa che sia gradita a tutti, anche a chi è un’inguaribile amante della carne, proponete le Linguine al ragù di pescatrice e avrete, di sicuro, successo!

Linguine al ragù di pescatrice


Ingredienti

500 gr. linguine | 400 gr. trancio di pescatrice già sfilettato | 250 gr. zucchine | 1 pomodoro | 1 spicchio d'aglio | 3 cucchiaio prezzemolo tritato | olio extravergine d'oliva | sale | pepe nero da macinare

Preparazione

  Dopo aver posato una pentola piena d’acqua su un fornello, spuntate e lavate le zucchine. Tagliate le zucchine a rondelle sottili e riponetele in un tegame. Aggiungete alle zucchine lo spicchio d’aglio sbucciato, circa 4 cucchiai d’olio, un mestolo d’acqua ed un cucchiaio di prezzemolo tritato. Coprite il tutto con un coperchio e lasciate stufare a fuoco basso per 5 minuti.

  Nel frattempo riducete la carne della pescatrice in tocchetti molto piccoli. Aggiungete la pescatrice alle zucchine e, dopo aver mescolato molto delicatamente, lasciate proseguire la cottura con il coperchio per altri 5 minuti. Al termine condite con sale e pepe.

  Mettete a cuocere le linguine nella pentola con l’acqua bollente, che avrete leggermente salato, versando un filo d’olio nell’acqua in modo tale che le linguine non si attacchino tra loro. Scolate le linguine bene al dente e conditele con il ragù di pescatrice.

  Per completare il piatto spargete il prezzemolo rimasto e posate sulla superficie dei singoli piatti o direttamente nella zuppiera delle fettine di pomodoro, versate un filo d’olio e servite.