Penne rigate con fagiolini, feta e pomodori secchi

di Ishtar 0



Decisamente un esperimento ben riuscito questo primo piatto ricco e saporito. Nato quasi per caso, ovvero dall’utilizzo di ciò che avevo in dispensa al momento del pranzo le penne rigate con fagiolini, feta e pomodori secchi sono risultate un ottimo primo piatto sfizioso ed intrigante. Avevo già sperimentato insieme i pomodori secchi con la feta ma l’aggiunta dei fagiolini è stato un tocco improvvisato e devo ammettere ben azzeccato. Se siete in cerca di un primo irreistibile per il pranzo l’avete trovato.

Penne rigate con fagiolini, feta e pomodori secchi


Ingredienti

320 gr. penne rigate | 200 gr. feta | 300 gr. fagiolini verdi | 4-5 pomodori secchi | olio evo | 1 spicchio di aglio | sale e pepe

Preparazione

  Lessare i fagiolini in acqua bollente salata, scolarli e saltarli in padella con poco olio ed uno spicchio di aglio. Unire i pomodori tagliati a pezzi e fare intiepidire.

  Nel frattempo lessare la pasta e tuffarla in padella con il condimento. Fare insaporire ed unire la feta a cubetti. Mescolare bene, regolare di sale e pepe e servire ben calda.

Per prima cosa ho lessato i fagiolini facendoli intiepidire bene. Ho quindi cotto la pasta, l’ho scolata al dente e tuffata in una padella nella quale avevo trasferito i fagiolini con poco olio ed aglio e con i pomodori secchi. Infine ho proceduto con l’aggiunta della feta a dadini saltando il tutto per qualche minuto. Consiglio questo primo per un pranzo estivo veloce. Se non vi piace la feta potete sempre sostituirla con della mozzarella fresca a cubetti o con del formaggio primosale.

Altri primi deliziosi? Vi consiglio questi da preparare per il pranzo e da servire a piacere anche freddi in modo che siano adatti alla stagione: le farfalle con rucola, peperoni e pomodori secchi, le casarecce con sgombro e pomodori secchi e questa semplice insalata estiva di orzo e pomodori secchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>