Pasta fredda in ciambella

di liulai 1

TEMPO: 40 minuti | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: SI | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI

Troppo spesso non ho il tempo di preparare manicaretti pronti all’istante quindi sono sempre alla ricerca di ricette da poter preparare in anticipo e tenere o in frigorifero e pronte ad essere scaldate oppure congelate. A questo riguardo di grande aiuto mi è stata Germana con il suo pollo all’aceto balsamico e le molte ricette di pasta fredda. A questo riguardo la ciambella di pasta fredda penso che faccia proprio la caso di chi, come me, ha delle intere giornate fuori casa e quindi poco tempo per cucinare. Uso preparare questo piatto la domenica, perché è un po’ impegnativo, metterlo in frigorifero e per il lunedì a pranzo, voilà…..ottima pasta fredda.


Pasta fredda in ciambella

Ingredienti per 6 persone:

350gr di ditalini | 4 zucchine grosse | 3 peperoni rossi carnosi | 4 pomodori rossi sodi | 1 cipolla di Tropea | 1 peperoncino fresco piccante | basilico fresco q.b. | 25gr di capperi dissalati | 8 filetti d’acciuga sott’olio | 100gr di olive taggiasche denocciolate | 400gr di mozzarella | 100gr di valeriana |  5-6 cucchiai di olio extravergine d’oliva | sale e pepe q.b.

LA PREPARAZIONE:

  1. Tagliare le zucchine nel senso della lunghezza e ricavare delle fette dello spessore di 3-4 mm, salarle, peparle, ungerle di olio e grigliarle. Arrostire i peperoni, privarli della pelle e dei semi e ridurli in falde. Far marinare per 30 minuti i pomodori, privati della pelle e dei semi e tagliati a cubetti, con la cipolla tritata, il peperoncino, il basilico spezzettato e qualche cucchiaio di olio.

  2. Lessare la pasta e fermarne la cottura sotto l’acqua corrente. Nel frattempo, ungere di olio o di burro uno stampo a ciambella di 22 cm di diametro, foderarlo con della pellicola trasparente facendola debordare.

  3. Ungerla e rivestire lo stampo con le zucchine e i peperoni, alternandoli e sovrapponendoli leggermente. In una ciotola, unire la pasta, i pomodori marinati, i capperi, le acciughe sminuzzate, le olive a rondelle e 200 g di mozzarella a dadini.

  4. Versare parte della pasta nello stampo e premere bene per compattare. Proseguire con la mozzarella tagliata a fettine, un secondo strato di pasta e completare con le zucchine e i peperoni. Coprire con la pellicola e far riposare in frigorifero per almeno 3 ore.

  5. Sformare la ciambella su un piatto da portata, riempire il buco al centro con la pasta rimasta, guarnire
    con un ciuffetto di basilico e la valeriana tutt’intorno, condire con un goccio di olio e una macinata di pepe fresco.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>