Orecchiette con zucchine, ricotta e pomodorini

di Anna Maria Cantarella 0



Avete presente un’insalata di pasta? Ecco a cosa mi riferisco quando vi propongo la ricetta delle orecchiette con zucchine, ricotta e pomodorini. Si tratta di un modo nuovo, piuttosto originale, di gustare le orecchiette che in genere io utilizzo in preparazioni più invernali come le orecchiette con le cime di rapa oppure con la salsiccia. Qui invece non si deve praticamente cuocere nulla. Se vi  piace il gusto delle zucchine crude potete tagliarle sottilissime con la mandolina e utilizzarle così come sono. Altrimenti potete grigliarle pochissimo, in modo che siano giusto scottate. Risultato: un ottimo piatto di pasta che si prepara in 15 minuti esatti!

orecchiette con zucchine, ricotta e pomodorini


Ingredienti

400 gr. orecchiette | 2 zucchine | 200 gr. pomodorini ciliegia | 2 spicchi d'aglio | 4 rametti di menta | un peperoncino piccante | 250 gr. ricotta | 40 cl. olio evo | 30 gr. sale grosso | sale fino | pepe nero

Preparazione

  Portate a bollore 3l di acqua in una pentola con il sale grosso. Tuffatevi la pasta e lasciatela cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

  Tagliate le zucchine sottilissime con una mandolina. Potete utilizzarle crude oppure scottarle leggermente in una piastra per grigliarle.

  Lavate la menta e dividetela a ciuffetti. Tagliate in due i pomodorini. Pulite il peperoncino e tagliatelo a rondelle. Sbucciate l'aglio e tagliatelo a fettine sottili.

  Riunite i pomodori, le zucchine, la menta, il peperoncino e l'aglio in una zuppiera capiente e regolate di sale e pepe. Aggiungete l'olio evo e mescolate.

  Scolate la pasta. Fatela raffreddare sotto l'acqua fredda e tamponatela con uno strofinaccio pulito.

  Versate la pasta nella zuppiera e mescolate. Dividete la pasta in ciotole individuali e completate con la ricotta e la menta.

Sono sempre convinta che, eccezion fatta per tutte le ricette che richiedono particolati ingredienti stagionali, non ci sia una stagione indicata per fare una insalata di pasta. Se è vero che in estate sono piatti freddi, facili da portare in giro per un pic nic e in generale più graditi perchè sono a base di verdure, è anche vero che io le trovo adattissime anche all’inverno, per esempio ad una cena in piedi oppure ad un bouffet, specialmente se si tratta di ricette che, come in questo caso, richiedono ingredienti che potete trovare al mercato tutto l’anno. Per profumare il piatto vi suggerisco la menta, che sta benissimo con le zucchine. Se non l’avete sostituitela con il basilico fresco.

Vi piacciono le orecchiette? Eccovi altre ricette: orecchiette al salmone in salsa di zucchine, orecchiette al forno, orecchiette con broccoli e pancettaorecchiette al pesce spada e orecchiette in salsa di rucola e provolone piccante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>