Lasagne estive con le vongole

di Fabiana 0



Pensate di dover rinunciare alle lasagne in estate? Non del tutto: la ricetta delle lasagne con le vongole di Tessa Gelisio di offre l’opportunità di creare un piatto ideale per le giornate di festa, ma molto goloso.

Di certo è la variazione estiva e leggera di un piatto tradizionale di un giorno di festa che potrete rielaborare in versione leggermente stiva andando a sostituire il ad esempio il sugo di pomodoro con le vongole.

La ricetta di Tessa Gelisio


Ingredienti

250 gr di pasta pronta per lasagne o pasta corta | 1 kg di vongole - 2 scatolette di sgombro o tonno sott’olio | 1,2 kg di polpa di pomodoro - sale - pepe e prezzemolo | Besciamella: 100 grammi di olio e 100 grammi di farina setacciata

Preparazione

   Preparate le vongole e lasciatele in ammollo in un recipiente con l’acqua e il sale per almeno un’oretta andando a cambiare l’acqua anche due tre volte. In questo modo le vongole perderanno la sabbia.

   Non appena sono pronte, prendete una padella e riscaldatevi all’interno un filo d’olio insieme a uno spicchio d’aglio. Aggiungete anche le vongole pronte e coprite bene. Non appena si aprono, spegnete e sgusciate le vongole: filtrate il sughero di cottura ottenuto.

   Riscaldate all’interno della padella un goccio di olio insieme a uno spicchio di aglio e il pomodoro. Lasciate cuocere e non appena il sugo si sarà leggermente rappreso, aggiungete anche le vongole, lo sgombro spezzettato e sgocciolato con cura, il prezzemolo lavato e tritato, il sale ed il pepe.

   Preparate anche la besciamella: scaldate in una padella 100 grammi di olio e 100 grammi di farina setacciata e lasciate tostare per qualche istante, poi aggiungete a filo un litro di acqua delle e cominciate a mescolare sul fuoco fino a fino a farla rapprendere aggiungendo il sale.

   Assemblate la vostra lasagna alternando la besciamella, le lasagne fresche o secche e sbollentate e il sugo e così via. Infornate a 180° per 30 minuti e servite.

Potrete utilizzare la pasta per le lasagne magari appena da sbollentate oppure in alternativa la pasta corta che è altrettanto gustosa e particolarmente adatta alla ricetta. Potrete anche preparare prima la pasta e poi riscaldarla al momento opportuno.

SPAGHETTI COZZE E VONGOLE AL CARTOCCIO

PASTA ESTIVA CON BROCCOLI E CON VONGOLE

RISO VENERE CON LE VONGOLE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>