Mini clafoutis con i cardi

di Fabiana 0



Voglia di qualcosa di diverso? I mini clafoutis con i cardi rappresentano la variante salata di una preparazione veramente molto semplice e tutta da provare.

Si tratta di piccolo clafoutis, una sorta di frittate monoporzione che vengono arricchite dalla presenza dei cardi.

Mini clafoutis con i cardi


Ingredienti

3 coste di cardi | 4 cucchiai di parmigiano  | 50 grammi di farina bianca 00  | Cipolla | olio di oliva | Mezzo limone, burro sale e pepe | 2 uova

Preparazione

  Pulite e tagliate a pezzetti i cardi: a quel punto lessateli in acqua acqua acidulata con il limone in modo tale da lasciarli diventare morbidi e lasciandoli in ammollo per almeno 30 minuti.

  Pelate la cipolla e poi tritatela grossolanamente. Lasciate soffriggere la cipolla in una padella insieme a due cucchiai di olio. Aggiungete anche i cardi lessati e saltateli per un paio di minuti.

  Sbattete all’interno di una ciotola le uova cn il parmigiano la farina il latte il sale e il pepe.

  Aggiungete anche i cardi e versate il composto in quattro piccole pirofile già imburrate e lasciate cuocere per 30 minuti a 200. Sfornate e servite i vostri mini clafoutis con i cardi.

Generalmente quando si parla di clafoutis si pensa al classico dolce di origine francese e molto in voga negli anni sessanta, ma in effetti la ricetta si presta perfettamente per una variante salata tutta da provare.

Sono ottimi per l’antipasto, per la cena o per un aperitivo. Naturalmente le monoporzioni sono perfette per un effetto più curato, ma è anche vero che potrete preparare un clafoutis unico e poi tagliarlo al momento di servirlo. Altra variante del vostro clafoutis salato è anche quella di aggiungere della mozzarella perfetta per rendere più filante l’interno del vostro clafoutis.

CLAFOUTIS CON FRUTTI DI BOSCO

CLAFOUTIS SALATO DI SPINACI

CLAFOUTIS VERDE CON I PISELLI 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>