Gnocchi al vino bianco

Spread the love

TEMPO: 15 minuti | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: NO

Un modo diverso per preparare gli gnocchi? Al vino bianco. La ricetta degli gnocchi al vino bianco l’ho trovata su una rivista nella sezione menù rapidi, l’ho vista e sono andata subito a provarli; risultato: eccellente. Solo 15 minuti di tempo per la preparazione e il sapore è davvero gustoso. Magari poco adatto ai bambini ma, per loro, molte sono le ricette che consigliamo quasi quotidianamente.


Gnocchi al vino bianco

Ingredienti per 4 persone:

farina g 150 |pangrattato g 100 | parmigiano grattugiato g 50 |burro g 20 |un uovo |un tuorlo |vino bianco secco dl 0,5 |2 spicchi d’aglio | 6 foglie di salvia|cannella in polvere | sale e pepe

LA PREPARAZIONE:

  1. Su un piano di lavoro mescolate alla farina, il pangrattato e il parmigiano; formate una fontana e al centro versate l’uovo, il tuorlo e il vino. Impastate bene, quindi formate con l’impasto dei cilindri di circa 1,5 cm di diametro.

  2. Ricavate dai cilindri tanti gnocchetti della lunghezza di circa 3 cm e lessateli in abbondante acqua salata in ebollizione. Scolateli man mano che vengono a galla.

  3. Nel frattempo fate fondere il burro in un tegame e mettetevi a insaporire gli spicchi d’aglio, sbucciati, e le foglie di salvia.

  4. Versate gli gnocchi nel tegame, mescolando velocemente. Salate, pepate ed eliminate gli spicchi d’aglio; profumate con una spolverata di cannella, quindi serviteli ben caldi.

Lascia un commento