“La nuova dieta mediterranea”, 40 ricette firmate Chef Rubio

di Ishtar 0

Abbiamo imparato a conoscerlo grazie al programma Unti e Bisunti, l’abbiamo visto alle prese con fritti misti, street food ricchi di gusto ma anche di calorie e lo ritroviamo oggi in una nuova veste, nell’impresa di trasformare alcune delle ricette della tradizione italiana appartenenti alla cucina mediterranea in una versione decisamente più leggera. Gabriele Rubini, probabilmente più conosciuto come Chef Rubio, ci propone il suo libro “La nuova dieta mediterranea”, ovvero 40 ricette tradizionali rivisitate.

Diciamo la verità, la cucina mediterranea, che gran parte del Mondo ci invidia, è sana, gustosa ma anche ricca di carboidrati, che la rendono anche abbastanza calorica. Grazie alla collaborazione con la nutrizionista Stefania Ruggeri, che ha pensato alla revisione degli ingredienti, lo chef, che in poco tempo è divenuto un punto di riferimento gastronomico in Tv, ha reso alcuni classici della tradizione molto più leggeri, a prova di dieta.

“La Nuova dieta mediterranea” si compone, oltre che della prefazione curata dal Professor Jeremiah Stamler, di una parte introduttiva riguardante le origini, la storia ed i principi sui quali si basa la stessa, per dare poi spazio alle 40 ricette curate dallo chef. Tra queste alcuni classici rivisitati e delle nuove proposte studiate per l’occasione sulla base dei nuovi canoni del modello mediterraneo. Tutti da scoprire, i piatti proposti hanno il vantaggio di risultare poco calorici, più digerbili, senza perdere in gusto. La mozzarella di bufala al limone, il sedano e pomodorini arrosto, il couscous con pollo e lime, ed ancora la zuppa di ceci e calamari, la cernia croccante con avocado, il riso integrale con verdure e uova barzotte, l‘insalata spagnola con maionese di soia, sono solo alcuni esempi. A completare il libro rendendolo una preziosa fonte di informazione, anche i valori nutrizionali e le calorie contenute da ogni pietanza. “La nuova dieta mediterranea”, è in edicola dal 15 gennaio.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>