Pane di segale, ricetta e calorie

di Anna Maria Cantarella 0



Il pane di segale è un tipo di pane non molto comune, che io ho scoperto durante un recente viaggio all’estero. Si presenta molto scuro, tanto che viene chiamato “pane nero”, e ha un gusto intenso di cereali che però non disturba il palato, specialmente se siete abituati a mangiare pane di farina 00. Preparare il pane di segale fatto in casa non è difficile se avete in mano la ricetta giusta, e quella che vi propongo oggi è di sicura riuscita. Basta solo avere un po’ di familiarità con gli impasti e la lievitazione e il gioco è fatto: avrete un pane speciale che fa anche molto bene alla salute.

pane di segale


Ingredienti

25 gr. farina 00 | 25 gr. lievito di birra | 350 gr. farina di segale | 200 gr. farina integrale | 3 cucchiaio acqua | 2 cucchiaio olio evo

Preparazione

  Preparate un panetto con 3 cucchiai di farina bianca e il lievito di birra sciolto in 2-3 cucchiai di acqua tiepida.

  Fatelo lievitare per 30 minuti e poi incorporatelo con la farina di segale mescolata alla farina integrale. Impastate fino ad ottenere un panetto solido e morbido.

  Lasciate lievitare il panetto coperto in un luogo tiepido per il tempo necessario, almeno fino a quando non sarà raddoppiato di volume.

  Riprendete l'impasto, lavoratelo ancora con le mani e formate un panett. Incidetelo a croce e fate lievitare ancora, fino a quando non aumenterà ancora di volume.

  Infornate il pane a 240 gradi per 60 minuti. A metà cottura, preparate un'emulsione con due cucchiai di olio evo e un cucchiaio di acqua e pennellate il pane.

E’ noto che i cereali sono essenziali in un’alimentazione completa ed equilibrata, soprattutto perchè il loro elevato contenuto di fibre aiuta il transito intestinale e il buon funzionamento dell’apparato cardiocircolatorio. La farina di segale in più, abbinata agli steroli vegetali che provengono da cibi come le noci e i semi in generale, secondo alcune ricerche aiuterebbe anche ad abbassare il livello del colesterolo cattivo nel sangue e del colesterolo totale. In più il pane di segale non è particolarmente calorico: apporta 267 calorie per 100 gr, più o meno come il pane comune. Insomma, avete tanti buoni motivi per provare questa ricetta.

Il procedimento è abbastanza semplice e per ottenere un impasto di pane morbido e fragrante dovrete mescolare la farina di segale con la farina integrale. Calcolate che i tempi sono abbastanza lunghi perchè serve almeno un’ora di lievitazione e un’altra ora di cottura in forno. Alla ricetta base potete aggiungere altri ingredienti per arricchirla: gherigli di noce nell’impasto, mandorle, semi di finoccio. Oppure potete ricoprire l’esterno del vostro pane di segale con semi di sesamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>