Mini Cheesecake, grandi gusti: 5 diversi sapori

di pask 0

Siete amanti della cheescake? Allora questo è il posto giusto per voi. Ecco come preparare cinque diverse cheescake a seconda dei propri gusti e perché no, della stagionalità degli ingredienti. Inoltre essendo versioni piccole, un assaggio può essere concesso anche a chi sta seguendo una dieta rigida e vuole fare una mini eccezione.

Cheesecake Classica

Partiamo ovviamente dalla versione classica di questo buonissimo dolce. La lista ingredienti è la seguente, mentre le dosi sono a discrezione di chi vuole prepararle e soprattutto quante ne vuole preparare:

  • crema al formaggio spalmabile
  • panna acida o mascarpone
  • zucchero
  • estratto di vaniglia

Questo dolce non ha bisogno di cottura. La preparazione infatti è molto semplice perché vi basterà mischiare tutti gli ingredienti elencati (preferibilmente tenuti a temperatura ambiente) fino a formare la crema che la contraddistingue nel nome. Come base potete utilizzare qualsiasi biscotto preferite. Una volta spalmato il composto in una coppettina, fatela riposare in frigo per qualche ora e poi gustatevi queste mini delizie.

Gusto Oreo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come abbiamo detto prima, per la base potete utilizzare qualsiasi biscotto gradito. In questo caso mi sembra ovvio che l’oreo potrebbe essere un’ottima alternativa come ingrediente per variare il gusto della cheesecake. Il resto degli ingredienti sono pressoché uguali, magari in questo caso potete aggiungere gli oreo sbriciolati mentre mixate il composto ed in sostituzione all’estratto di vaniglia, una crema cioccolato da spremere a vostro gusto.

Gusto Burro D’arachidi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Qui potete sbizzarrirvi nella composizione finale. Utilizzando come ingrediente alternativo ovviamente il burro d’arachidi. Potete formare in precedenza delle mini coppette dello stesso fatto solidificare in frigo e da posizionare come guarnizione in cima alla cheescake. La stratificazione da seguire è ben visibile anche in foto: biscotto, burro d’arachidi, crema al formaggio.

Gusto Frutta

Qui è veramente impossibile fare una descrizione precisa. Le possibilità di sapori per una cheescake alla frutta sono infinite e potete tranquillamente seguire la stagionalità per regolarvi di conseguenza, si sa che la frutta di stagione è più buona. Stratificate come in foto e ponete una marmellata a piacere sulla superficie come guarnizione. Per quella al limone potete usare anche la scorzetta da grattugiare nella crema al formaggio.

Gusto S’mores

Lo s’mores è un tipico dolce americano che viene realizzato con i Marshmellow. Ovviamente per il procedimento oltre a leggere la ricetta in alto, potete seguire la stratificazione della foto con superficie guarnita da marshmallow e gocce di cioccolato sciolto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>