Riso al forno con patate e zucchine più una variante ai carciofi

di pask 0

Ce l’avete una bella tiella (scusate la rima volontaria) in casa? Bene allora prendete carta e penna o posizionate il vostro smartphone o tablet in un posto comodo, perché stiamo per proporvi una ricetta al forno succulenta solo a guardarla in foto. La particolarità di questa ricetta? Gli ingredienti sono aggiunti a crudo direttamente nel recipiente.

La lista degli ingredienti è abbastanza lunga, ma non fatevi spaventare perché la ricetta è semplice da realizzare:

  • 200g riso
  • 300g patate
  • 400g zucchine (circa due)
  • 50g pecorino
  • 50g parmigiano reggiano
  • 6g di sale
  • 6 cucchiai olio d’oliva
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 8 pomodori
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 600ml d’acqua
  • prezzemolo q.b.

Seguite ora i vari passaggi della preparazione:

  1. Sbucciate e sciacquate sia le zucchine che le patate tagliandole poi a rondelle.
  2. Lavate ora i pomodori tagliandoli in 4, il prezzemolo da tritare con un coltello, poi pelate aglio e cipolla affettandoli.
  3. Ora prendete la teglia da forno a vostra preferenza con le dimensioni, per la ricetta è consigliata una da 29cm lunghezza e 21cm di larghezza versando dentro 2 cucchiai di olio. Formate uno strato di cipolla ed adagiate metà delle rondelle di patate.
  4. Aggiungete adesso metà delle rondelle di zucchine e dei pomodorini assieme all’aglio tritato e conditeli con 2 cucchiai di olio ed il prezzemolo tritato.
  5. Infine aggiungete metà riso e metà dei formaggi grattugiati ottenendo il risultato che vedete in foto.

Rifate il procedimento con il resto degli ingredienti stratificando allo stesso modo e spolverando il finale con il pangrattato per ottenere il risultato della foto seguente.

Ora la teglia è pronta per essere riempita con i 600ml d’acqua salati con i 6g di sale. Versate l’acqua dal bordo di un angolo e fermatevi a pochi mm dalla superficie. La cottura va fatta coprendo la teglia con carta da forno in un forno statico a 180° per 40min circa. Per formare la deliziosa crosticina della prima foto in alto togliete la carta da forno e fate cuocere per altri 10min a forno ventilato prestando attenzione a non farla bruciare.

Variante con patate e carciofi

Invece delle zucchine potete usare i carciofi usando lo stesso procedimento della stratificazione e della cottura detti sopra. Diversa è la fase di preparazione dei carciofi che vanno puliti dalle foglie esterne più dure, dalle punte e dall’eventuale barbetta, dopodiché tagliateli in 4 fette e fateli riposare in acqua e limone.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>