Jamie Oliver e le sue Homemade Egg Tagliatelle

di Redazione 0

Staccate il telefono, prendetevi una pausa. Oggi cuciniamo a casa di Jamie Oliver. Ecco il biondo e giovane chef che ci mostra passo passo come fare in 6 minuti la pasta fonduta. Tutto quello che vi serve sono:

uova | farina | parmigiano | panna da cucina | fontina | sale e pepe

Cuoco innegabilmente accattivante, ricco, simpatico, piacente. Sembra davvero una fonte inesauribile di idee e progetti. Da quando qualche anno fa ha debuttato come  uno dei migliori cuochi emergenti del panorama gastronomico europeo, non si è fatto mancare niente.

Non bastavano i vendutissimi libri, le seguitissime trasmissioni su Channel 4, il manuale di cucina per Nintendo DS, i tanti ristoranti aperti in tutta europa, la sua linea di pentole e il ricco assortimento di prodotti food e non-food.

Jamie Oliver trasforma la cucina in spettacolo, promuove sapori autentici, trasuda semplicità, gioia di vivere, di cucinare appunto.

Dinamismo e freschezza, promotore dell’italian food. Ha da poco aperto un nuovo ristorante, un nuovo Recipease a Londra. Le peculiarità, che lo scapestrato cuoco-musicista rincorre nei suoi ristoranti, sono precisamente tre:

  1. easy to go
  2. easy to learn
  3. easy to make

Per quanto alcuni dei suoi piatti non siano propriamente italian taste, il personaggio e lo stile ci sono. Quindi proviamo questa Pasta Fonduta in 6 minuti, a voi l’ardua sentenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>