Israele, ricette per Expo2015, il cholent

di Ishtar 0



Da Israele arriva, per la serie ricette dal Mondo per Expo 2015, il cholent. Si tratta di uno stufato a base di carne caratterizzato da una lunga cottura. Va cucinato il venerdi e mangiato tradizionalmente a pranzo durante lo Shabbat, in conformità con le regole della religione ebraica che vietano di cucinare durante il sabato, notoriamente giorno dedicato al riposo.

Cholent


Ingredienti

1 kg di polpa di manzo | 1 kg di patate | 250 gr di fagioli bianchi | 150 gr di orzo perlato | 6 uova | 2 cipolle | aglio | olio | sale e pepe | cumino, paprika, peperoncino o altre spezie

Preparazione

   La ricetta tradizionale prevede che tutti gli ingredienti vengano posti all'interno di un ampio tegame di coccio, coperti di acqua e cotti a lungo su fiamma bassa.

   Volendo personalizzare la preparazione mettere a soffriggere la cipolla con l'aglio e gli aromi, quindi unire la carne e man mano il resto degli ingredienti.

   Si consiglia di unire l'orzo n'ora prima di fine cottura. Cuocere il cholent per almeno 4 ore su fuoco molto in forno o sul fornello fino a quando la zuppa si presenta molto densa, e può essere mangiata senza il cucchiaio.

Il cholent inizia così la sua cottura venerdi sera, prima di mezzanotte, e viene poi mantenuto in forno a temperatura bassissima. Nulla vieta, ovviamente, di procedere con una cottura classica. Lo stufato è soggetto a diverse varianti. Gli ingredienti che ne stanno alla base sono la carne di manzo, le patate, i fagioli e l’orzo. Da quì il fatto che si tratti di un piatto unico ricco ed appagante. Altre versioni prevedono la sostituzione del manzo con la carne di pollo o l’utilizzo dei ceci e delle carote.

Una curiosità riguarda il nome del piatto, che tradotto dal francese antico significa caldo e lento, un quanto mai attuale slow food, per intenderci. Le ricette israeliane continuano a prenderci per la gola: continuate a seguirci per scoprirle tutte. Per gustarle personalmente, invece, recatevi presso il Padiglione Israele ad Expo Milano. Per tutte le altre news a riguardo visitate il sito ufficiale del Padiglione Expo Israele e la pagina facebook. Non perdete, infine, anche le nostre ricette su Expo2015.

Photo Credits | Fanfo / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>