Israele Expo 2015, la ricetta della muhammara

di Ishtar 0



Da Israele per Expo2015 arriva la ricetta della muhammara. Di cosa si tratta? Semplicemente di una salsa cremosa la quale, insieme all’hummus, rappresenta uno dei condimenti più adatti per accompagnare i falafel. Viene generalmente preparata con peperoni freschi o secchi, noci, pangrattato e olio d’oliva. Facoltativamente, invece, contiene al suo interno aglio, succo di limone e sciroppo di melograno, oltre che le immancabili spezie tanto care alla cucina israeliana.

Muhammara


Ingredienti

2 peperoni rossi | 1 tazza di noci tostate | 1 spicchio d'aglio tritato | 1/4 di tazza di pangrattato | 1 cucchiaio di sciroppo di melagrano (facoltativo) | 1 cucchiaino di paprika | 1/2 cucchiaino di peperoncino | cumino | 2 cucchiai di olio di oliva | succo di 1/2 limone

Preparazione

  Fare grigliare in forno i peperoni interi a 200 °C fino a quando la pellicina esterna sarà completamente carbonizzata.

  Tirarli fuori dal forno, trasferirli in un sacchetto di carta (per il pane) e farli raffreddare. Eliminare quindi tutte le pellicine.

  Versare i peperoni nella ciotola del mixer, unire il resto degli ingredienti tranne l'olio di oliva. Azionare il mixer unendo a filo l'olio e continuare a frullare fino ad ottenere una salsa dalla consistenza cremosa, anche grossolana.

  Trasferire in una ciotola e consumare a piacere.

La muhammara risulta essere particolarmente versatile in cucina: ottima spalmata su pita e pane per crostini e bruschette indimenticabili, può servire per insaporire il kebab, o secondi piatti di carne e pesce cotti semplicemente alla griglia. Come avviene in genere per le ricette appartenenti alla tradizione, anche la muhammara prevede diverse versioni a seconda della zona di appartenenza. La maggior parte di esse vuole una base di pangrattato e noci tritate, altre, invece, utilizzano il bulgur. Resta il fatto che la salsa risulti in ogni caso una piccola chicca, perfetta per l’aperitivo, da servire per prendere per la gola i propri ospiti.

Le ricette israeliane non sono ancora finite, continuate a seguirci per scoprire quelle che verranno. Per non perderne neanche una, nel frattempo, potrete recarvi presso il Padiglione Israele ad Expo Milano. Per tutti gli altri approfondimenti, invece, visitate sia il sito ufficiale del Padiglione Expo Israele che la pagina facebook, nonchè le nostre ricette su Expo2015.

Photo Credits | Prometheus72 / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>