G7 a Taormina, cinque piatti tipici della Sicilia

di Fabiana 0

Il 26 e il 27 maggio sono attesi a Taormina i grandi del G7 in vista del vertice internazionale: occasione ghiotta per poter assaporare i piatti e le prelibatezze della Sicilia che vanta una cucina ricca e speziata.

I grandi del G7 saranno omaggiati con un pacchetto speziale in edizione limitata contenente anche il cioccolato di Modica, ma con l’occasione ricordiamo alcuni dei piatti tipici della cucina siciliana.

 

Panelle e crocchè
Le panelle sono preparazioni tipiche della Sicilia che si preparano scaldando l’acqua, versandovi all’interno la farina di ceci. L’impasto viene arricchito con il prezzemolo, tagliato a quadri e poi fritto. Le crocchè, polpette di patate, vengono preparate con le patate lesse arricchite dal parmigiano grattugiato, pangrattato e prezzemolo. Si preparano dei bastoncino che vengono poi nell’olio bollente. 

 

PANELLE DI CECI

Pasta o’furno
È un ricco primo piatto unico che prevede la presenza di polpettine fritte rosolate in un soffritto di cipolla, pomodori pomodori, i piselli. Preparate la pasta alternando nella teglia strati di pasta, mozzarella sugo e pasta e lasciae stufare per 30 minuti in forno.

Peperonata
È un appetitoso contorno a base di verdure che accompagna le carni e può essere servita anche sulle bruschette o per arricchire il sugo della pasta.


Pasta alla Norma

È un celeberrimo primo piatto a base di melanzane, pomodoro e fior di latte, ottimo per un pasto estivo arricchito dalla presenza di basilico.

Involtini alla siciliana
Sono un secondo piatto di carne arricchito dalla presenza di pinoli, uvette, cipolla, alloro e caciocavallo: ogni città le caratterizza per un ingredienti diverso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>