Zingara Ischitana, il panino doc dell’isola di Ischia

di Fabiana 0



Si chiama Zingara ischitana ed è uno dei piatti più famosi e celebrati piatti dell’isola di Ischia: non è nemmeno esattamente un piatto, ma un panino, anche se sembra riduttivo chiamarlo solo così.

La ricchezza e la bontà degli ingredienti, nonché il loro perfetto connubio lo rendono perfetto come pasto unico, come sfizio goloso e come panino ideale per un picnic.

Zingara Ischitana, il panino doc dell’isola di Ischia


Ingredienti

4 fette pane cafone | 2 fettine sottili di provola - 2 fette di prosciutto dolce - 2 fettine di fiordilatte | 4 fette pomodoro da insalata | basilico o lattuga - Maionese - olio extra vergine di oliva

Preparazione

   Preparate il pane e poi tutti gli ingredienti per poter comporre correttamente il vostro panino: tagliate a fettine il fiordilatte (e lasciatelo scolare un po’) e poi tagliate la provola. Lavate e tagliate a fettine sottili anche il pomodoro.

   Tagliate due fettine abbastanza spesse di pane cafone e spalmatevi sopra un velo di maionese (non esagerate perché serve solo per rendere più morbido il pane). Sistematevi sopra una fettina di provola, una fettina di prosciutto dolce e una fettina di fiordilatte.

   Aggiungete anche un paio di fettine di pomodoro e anche qualche foglia di lattuga lavata e asciugata. Se preferite potrete sostituire la lattuga utilizzando il basilico che conferisce un sapore ancora più fresco ed estivo. Condite con un po’ di olio e compattate bene il panino stringendo bene le due fette di pane.

   Lasciatelo cuocere, o meglio riscaldare un po’sulla piastra già rovente e attendete fino a quando la mozzarella non si sarà ben sciolta, poi servite quando sarà ancora ben caldo. La cottura alla piastra è quella originale visto che consente di amalgamare al meglio i sapori. In alternativa potrete anche cuocere la vostra Zingara Ischitana in forno per 5 minuti a 200 gradi.

Prosciutto, fiordilatte, provola, basilico e maionese sono gli ingredienti della buonissima zingara ischitana, un panino che a Ischia spopola anche in spiaggia come pasto completo da mangiare non solo in estate, ma durante tutto l’anno. La preparazione doc della Zingara Ischitana richiede il cosiddetto pane cafone,  un pane che si prepara in Campania e che si caratterizza per la mollica molto compatta, perfetta per poter meglio custodire i diversi ingredienti.

PANINO CON PETTO DI POLLO E POMODORI SECCHI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>