Boxty, le frittelle irlandesi con le patate

di Fabiana Commenta



Se vi piacciono le patate, ecco la ricetta che fa per voi: le boxty sono le tradizionali frittelle di patate irlandesi. 

tortini, patate, patate alla savoiarda, parmigiana , patate raganate , patate, baci di dama, duchesse, , insalata svedese, spaghetti fritti di patatepizza santa chiara, roselline di patate, patate, contorno

Sono talmente buone che generalmente vengono preparate e servite in occasione di qualche ricorrenza speciale come al esempio il giorno di San Patrizio che cade il 17 marzo, ma non è detto che non possano essere preparate in ogni momento all’anno.

Boxty, le frittelle di patate irlandesi


Ingredienti

4 patate grandi | Una tazza di latte intero - sale - pepe mero macinato - | 1 uovo | Mezza tazza di farina - 2 cucchiai di burro

Preparazione

  Preriscaldate il forno a 200°C. Preparate le patate: pelatele, dividetele in due parti. Tagliate una parte a dadini e tritate la seconda parte. Mettete le patate tagliate a dadini in una pentola ampia, aggiungete il sale, coprite tutto con l’acqua fredda. Accendete il fuoco, sistemate il coperchio e mantenete alta la fiamma almeno fino a quando l’acqua non sarà arrivata al punto di ebollizione.

  Abbassate la fiamma lasciando cuocere senza il coperchio per almeno dieci minuti fino a quando le patate non si saranno lessate. Potrete anche utilizzare la pentola a pressione se preferite un procedimento più rapido.

  Toglietele dalla pentola le patate, scolatele e rimettetele nella pentola, aggiungete il latte e schiacciatele con una forchetta per formare una sorta di purè. Nel frattempo grattugiate anche le altre patate tritate e mescolatele insieme a un pizzico di sale fino. Ora unite le patate grattugiate e le patate preparate per il purè all’interno della stessa pentola.

  In un secondo recipiente aprite l’uovo, aggiungete il resto del latte, la farina, un pizzico di pepe, un cucchiaio di sale. Sbattete tutti gli ingredienti fino a quando non avrete ottenuto un composto abbastanza liquido, aggiungere anche le altre patate e continuate a mescolare fino a quando il composto non apparirà del tutto bene amalgamato.

  Scaldare una padella antiaderente a fuoco medio, aggiungete un po’ di burro per poterne ricoprire l’intera superficie. Non appena il burro si sarà sciolto versate all’interno un po’ della pastella preparata e far cuocere fino a quando il fondo delle frittelle-pancake non sarà diventato ben dorato.

  Lasciate cuocere per circa 5 minuti, rigirate la frittella e lasciate cuocere per lo stesso tempo anche sul secondo lavor. Sistemate le boxty di patate all’interno di una teglia e servitele ben calde.

Perché non provarle anche per una cena sfiziosa? La ricetta è molto semplice ed economica preparata con ingredienti che praticamente si hanno sempre a disposizione in casa. Indispensabili sono ovviamente le patate e le uova, ma il tocco in più è dato dal pepe. 

CROCCHETTINE DI PATATE E DI STILTON

VELLUTATA CON PATATE E CON EMMENTHAL

FRITTELLE DI ZUCCA CON UVETTA