Ciambella del Cumberland, il piatto unico inglese

di Fabiana 0



Si chiama ciambella del Cumberland, ma differenza di quello che sembra, non è un dolce, ma un secondo piatto di carne tipico della cucina inglese.

Il Cumberland è una delle 39 contee storiche che si trovano nel Nord Ovest dell’Inghilterra ed è anche il luogo d’origine della ciambella del Cumberland, un secondo piatto molto ricco a base di carne e verdure e che può essere anche servito come un piatto unico.  

Ciambella del Cumberland, il piatto unico inglese


Ingredienti

1 confezione di pasta sfoglia | 300 gr di salsiccia - 70 gr di burro - Uova | 100 gr di piselli - 100 gr di spinaci - 100 gr di Cavolini di Bruxelles - 100 gr di patate - 100 gr di carote | Sale - Prezzemolo - Rosmarino

Preparazione

   Prendete una confezione di pasta sfoglia pronta e stendetela creando un rettangolo di circa 60 centimetri di lunghezza e largo circa 20 centimetri: distribuite la salsiccia spezzettata e poi arrotolatela all’interno della pasta sfoglia a forma di salame.

   Chiudete bene le estremità togliendo la pasta in eccesso e piegatelo a forma di ciambella: sistemate la vostra ciambella su una teglia imburrata e poi spennellate la superficie con l’uovo sbattuto.

   Utilizzate anche tutti gli avanzi della pasta lavorandoli ancora, stendeteli con il mattarello e create tante diverse decorazioni: potrete dividerli in in tanti triangoli aiutandovi con una rotellina dentata o liscia, oppure potrete creare dei rettangoli, scegliendo le deocerazioni che preferite. Distribuite il resto della sfoglia intorno alla ciambella e poi spennellateli con l’uovo rimasto.

   Lasciate cuocere la vostra ciambella di sfoglia e salsiccia in forno a 180 gradi per circa 40 minuti. La cottura sarà terminata quando la pasta sfoglia apparirà dorata e la salsiccia sarà ovviamente cotta all’interno.

   Durante la cottura della ciambella potrete preparare anche i contorni da accompagnare al secondo: potrete scegliere le verdure che preferite anche le se le verdure della ricetta sono le patate, le carote, gli spinaci, i Cavolini di Bruxelles. Lessate le verdure in acqua bollente salata e poi fatele insaporire tutte insieme ripassandole insieme a 50 gr di burro e cospargeteli con un po’ di prezzemolo tritato. Sfornate la ciambella, sistemate al centro le verdure bollite e servite il piatto quando è ancora ben caldo.

Perfetto in ogni stagione dell’anno è un piatto estremamente ricco e gustoso che può anche essere personalizzato con la presenza di tante verdure diverse.

POMODORI RIPIENI IN PASTA SFOGLIA 

PASTA SFOGLIA, QUATTRO RICETTE SALATE

PASTA SFOGLIA SENZA GLUTINE 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>