Cucina e Design: Pop’s’stache, bevendo sotto i baffi!

di Pyondi 0

Donna baffuta sempre piaciuta? Al di là di domande etiche ed estetiche (non è questo il luogo per pensieri così profondi), a cosa associate i baffi in ambito sociale e eno-gastronomico?

La definizione per eccellenza di un lauto pasto è assolutamente da leccarsi i baffi. Poi ci sarebbero i tempi passati dei baffi di latte dopo il caffelatte e biscotti, e anche chi se la ride sotto i baffi.

Probabilmente Shane Blomberg, Andrew Reeves and John Healy, i tre designer che hanno avuto questa idea, se la stanno davvero ridendo sotto i baffi. O quantomeno bevendo.

Ecco a voi Pop’s’stache, i primi baffi da bottiglia, da attaccare alla vostra bevanda preferita, per poter bere sotto i baffi. Sicuramente, vista la varietà di tipologie di baffi che hanno messo a disposidione, riconoscerete la vostra bottiglia tra mille.

Quale stile vi rappresenta di più, di questi stilosissimi baffoni di plastica?

Pop’s’stache, sottotitolo “cosa è più divertente di un paio di baffi? Niente“. Ecco cosa succede a chi è cresciuto negli anni settanta-ottanta all’ombra dei Motorhead (per chi non li conoscesse, vi rimando a wikipedia)

A titolo brutalmente personale, adoro i baffoni alla Lemmy, stile ottocentesco. Avete presente. In effetti un po’ impegantivi.
Gli stili proposti in Pop’s’stache sono ben 4. Proprio per ogni occasione! Credo che stromboli vinca su tutti: classico, evergreen dell’iconografie baffose a cui siamo abituati.

Eh si, tanta ironia e simapatia dietro a questa idea-prodotto di design. Forse anche loro che la hanno pensata e relizzata,  ricordano ancora l’inesorabile beffa e baffi del destino di quando dopo aver bevuto un cappuccino, ti rimangono addosso i segni.

Ve ne fate un baffo di questa idea o vi ha incuriosito?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>