Ricette in economia: la Zuppa di prosciutto e spinaci

di Roberto 0

TEMPO: 1 ora| COSTO: medio-basso| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:NO | PICCANTE:NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI


L’altro giorno, passeggiando tra le corsie di un supermercato, ho approfittato di un offerta per acquistare un bel pezzo di prosciutto cotto. In tempi di crisi, quando il prezzo è vantaggioso conviene non lasciarsi sfuggire l’occasione! Un po’ di questo prosciutto l’ho utilizzato per preparare una carbonara, un po’ più leggera rispetto a quella tradizionale ma altrettanto buona, ed un altro po’,tagliato a dadini, l’ho proposto come stuzzichino per l’aperitivo. Della parte che restava non sapevo cosa farne!

Poi mi è venuta una specie d’illuminazione, e mi sono ricordato che in passato i resti dei salumi venivano aggiunti alle zuppe per insaporirle ed arricchirle. Ma il prosciutto rimastomi era ancora troppo, serviva qualcos’altro! Ricercando un po’ ho trovato la splendida ricetta della Zuppa di prosciutto e spinaci. Lo so, starete pensando che non è più periodo di zuppe! Ma dopo aver preparato la Zuppa di prosciutto e spinaci, lasciatela intiepidire e vedrete che andrà benissimo.

Zuppa di prosciutto e spinaci

Ingredienti per 6 persone:

un pezzo di prosciutto cotto o affumicato con la pelle di circa 750gr. | 2 mazzetti di spinaci freschi o surgelati | 3 patate di medie dimensioni

LA PREPARAZIONE:

  1. Mettete a bollire in una pentola circa 2L e ½ d’acqua insieme al prosciutto. Quando l’acqua inizierà a bollire abbassate la fiamma e lasciate sobbollire per circa 20 minuti. Durante la cottura, di tanto in tanto eliminate la schiuma che si formerà sulla superficie dell’acqua.

  2. Nel frattempo che il prosciutto si cuoce, lavate accuratamente la foglie di spinaci e scolatele. Pelate le patate, lavatele, tagliatele in grossi tocchetti e mettetele in un recipiente con dell’acqua per non farle annerire.

  3. Trascorsi 20 minuti, aggiungete gli spinaci alla zuppa e lasciateli cuocere per circa 15 minuti. Aggiungete poi le patate e lasciate proseguire la cottura finché le patate non saranno tenere. Quindi spegnete il fuoco.

  4. Scolate gli spinaci con una schiumarola ed adagiateli sul fondo di una zuppiera. Sgocciolate il prosciutto, posatelo su un piatto e privatelo della pelle e tagliate la carne a pezzetti. Unite il prosciutto agli spinaci aggiungete anche le patate e ricoprite il tutto con il brodo di cottura. Adesso non vi resta che portare tutto in tavola.

Per questo piatto non consigli di usare del sale perché il brodo di cottura dovrebbe già essere sufficientemente saporito grazie al prosciutto. In ogni caso se durante la cottura vi accorgete che per i vostri gusti il brodo è poco sapido, aggiungete un pizzico di sale.

[photo courtesy of u m a m i]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>