Mousse al caffè senza panna

di Redazione 0

La mousse al caffè senza panna è probabilmente uno dei dolci più adatti per terminare alla grande un pranzo o una cena, anche festivi. Non solo per quanto ne riguarda la golosità unica, la delicata scioglievolezza al palato, ma anche per il fatto di contenere il caffè, con il quale è d’obbligo terminare i pasti. Perfetta in qualsiasi stagione, la mousse al caffè senza panna, prima che ve lo chiediate, si prepara con il mascarpone, degno sostituto di quest’ultima e che, devo dire, le preferisco di gran lunga.

Mousse caffè senza panna

Ricetta semplice e veloce richiede, però, un lungo riposo in frigo, meglio lungo tutta la notte ove possibile. Una volta trascorso tale tempo non vi resta che affondare il cucchiaino in tale voluttuosa goduria. La mousse al caffè senza panna è un dessert raffinato che potrete servire, all’occorrenza, anche all’interno delle classiche tazzine da caffè, magari di medie dimensioni. Per completare la decorazione spolverate il tutto con poco cacao amaro et voilà, pronte per l’assaggio. Provate anche la mousse al caffè e panna e la mousse al caffè light.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>