Tacchino alla senape con carciofini

di Ishtar 0



A volte di fronte la carne bianca rimaniamo perplessi: come cucinarla? Che ne dite del tacchino alla senape con carciofini? Trattasi di fettine (o meglio straccetti) di tacchino alla senape accompagnate con due tipi di carciofini, quelli stufati e quelli fritti: cosa volere di più? Il tacchino alla senape, spesso preparato con la panna, in questo caso è molto più leggero venendo cotto in un tegame con olio, aglio e cardamomo, oltre che l’immancabile senape, appunto.

Tacchino alla senape con carciofini


Ingredienti

300 gr. di petto di tacchino | 250 gr. di carciofini | cardamomo | aromi misti | senape | 1 spicchio di aglio | sale e pepe

Preparazione

  Fare stufare metà dose di carciofini in una padella con olio a piacere, acqua calda e aromi. Mettere a friggere in un tegame la metà restante.

  Ridurre la carne di tacchino a straccetti e farla saltare in un tegame con olio, uno spicchio di aglio in camicia, la senape ed il cardamomo.

  Servire la carne con i due tipi di carciofini adagiati nello stesso piatto.

Ancora una volta il binomio tacchino e senape è pronto a prendere per la gola e si rivela essere protagonista di un secondo piatto allettante e perfetto per fare un’ottima figura a tavola. Realizzabile anche nella variante del pollo alla senape, sperimentate! Se siete in cerca di versioni altrettanto allettanti, vi consiglio vivamente di provare il tacchino senape e miele, forse più delicato, ma adatto a tutti i palati. Ecco delle ricette a base di carne che, sono sicura, apprezzerete nel momento in cui sarete indecisi su cosa portare in tavola a pranzo o cena:

Bocconcini di tacchino con spinaci saltati

Involtini di tacchino alla frutta secca

Tacchino alle mele della Prova del Cuoco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>