Polpette di tacchino alla birra

Cosa dire delle polpette di tacchino alla birra? Che io ricordi è la prima volta che utilizzo la carne di tacchino per farne delle polpette e queste sono state sicuramente la prova del nove. Dei piccoli bocconcini davvero molto saporiti: merito sia dell’aggiunta della mortadella che della cottura nella birra (utilizzate una bionda). Ottime come secondo piatto insieme ad un’insalata mista, sono perfette anche per un aperitivo con amici: vi basterà infilzarle su lunghi spiedini ed alternarle con pomodorini e cubetti di formaggio.

Polpette tacchino birra

 

Le polpette di tacchino alla birra rappresentano una pietanza particolare adatta a risolvere un pranzo o una cena dell’ultimo minuto: promosse a pieni voti. Ovviamente le varianti si sprecano. Postreste sostituire la mortadella con il prosciutto cotto e, preferendo una cottura al forno e senza birra, ottenere una portata perfetta anche per i bambini. Provate anche le polpette di mortadella e pistacchi da Molto Bene, le polpette saporite e i felafel, ovvero le polpette vegetariane da inserire nel menù di una cena etnica.

Lascia un commento