Arista di maiale alla senape e mele

di Ishtar 0



In cerca di un secondo a base di carne diverso dal solito mi sono imbattuta nell’arista  di maiale alla senape e mele. Forse un piatto non così insolito ma non l’avevo ancora mai provato, almeno non seguendo questa ricetta. Devo ammettere di aver tentennato a lungo in quanto non amo troppo la senape, ma in questa pietanza mi ha letteralmente conquistato, promossa a pieni voti! L’arista di maiale alla senape e mele si rivela essere allo stesso tempo un piatto particolarmente ricercato, perfetto da servire anche in occasione di cene particolari, per fare bella figura con il minimo dispendio economico ed il minimo sforzo.

 

Arista di maiale alla senape e mele


Ingredienti

300g di arista di maiale | senape q.b. | 2 mele renette | 1 cipolla bianca | vino bianco q.b. | olio extravergine di oliva q.b. | sale e pepe q.b.

Preparazione

  Tagliare l’arista a cubetti non troppo piccoli, quindi porli all'interno di una ciotola insieme all'olio, al sale, al pepe ed alla senape. Dopo averla condita bene farla rosolare in padella con poco olio e la cipolla tagliata finemente.

  Sfumare il tutto con il vino e contiuare la cottura fino a quando la carne sarà perfettamente cotta. Adesso passare alla salsa di mele.

  Sbucciarle, tagliarle a cubetti e metterle in un tegame con poca acqua e dell'olio. Una volta cotte leggermente frullarle. Servire l'arista cotta insieme alla salsa di mele posta accanto nel piatto.

Gli ingredienti previsti sono pochi e facilmente reperibili. La particolarità di questo piatto sta nella sua presentazione: ad accompagnare l’arista, precedentemente tagliata a cubetti e fatta soffriggere in poco olio dopo essere stata insaporita con olio, sale, pepe e senape, una salsa di mele, nella quale intingere i cubetti di carne. Provate anche l’arista di maiale con salsa alle mele di Antonella Clerici, l‘arista di maiale all’aneto ed il maiale alla senape.

Photo Credits | farbled / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>