Capodanno, i dieci cocktail più famosi

di Fabiana Commenta

Che cosa si beve in tutto il mondo in occasione del Capodanno? A selezionare i dieci cocktail più amati e più diffusi a livello internazionale, ci ha pensato Volagratis che ha indicato che cosa scegliere nel momento in cui si decide di essere viaggiatori di Capodanno all’insegna di una geografia delle bevande. 

cocktail Cosmopolitan, cocktail, capodanno, cocktail Cosmopolitan

Samoa: l’isola del Pacifico è fra i primi a festeggiare l’arrivo del nuovo anno con cocktail coloratissimi a base di frutta, preparati con prodotti biologici e locali dai bartender locali, dalla pina colada rivisitata con banane Misiluki al cocktail con vodka e sasalapa.

Singapore:  si brinda con il Singapore Sling, un cocktail a base di gin arricchiti da ananas e ciliegine inventato ad inizio Novecento da Ngiam Tong Boon, barista del Long Bar al Raffles Hotel di Singapore.

India: si brinda con il gin tonic un classico che sembra sia nato proprio in questo paese.

Turchia: si brinda con il raki, acquavite aromatizzata all’anice e  considerata bevanda nazionale. Può essere bevuto liscio (è un po’ forte) o diluito con acqua e ghiaccio magari da accompagnare a un secondo piatto di pesce.

Italia: si beve soprattutto Spumante brut.

Russia: si brida con il Black o White Russian. Il Black Russian è nato in Belgio, nel 1949 e si prepara ancora oggi con vodka e liquore al caffè. La versione del White Russian (diventata un cult con Il grande Lebowski dei Cohen) si arricchisce della presenza del latte.

Irlanda: il 2018 si festeggia con il tradizionale Irish Coffee, il caffè irlandese con caffè caldo zuccherato e corretto con whisky irlandese, reso golosissimo da uno strato di panna un po’ montata sulla superficie.

Brasile: si brinda ovviamente con la Caipirinha a base di ingredienti classici, cachaça, lime, zucchero di canna e ghiaccio, un cocktail dalle origini umili, ma diventato celeberrimo.

La Habana: qui è di casa il Mojito, popolarissimo cocktail a base di rum, zucchero di canna, succo di limetta, foglie di mentastro verde e acqua gassata.

New York: si brinda all’insegna del Manhattan Glamour, versione sofisticata del classico cocktail americano a base di whisky e vermouth rosso.

COCKTAIL, DUE RICETTE CON IL CAMPARI 

COCKTAIL HAMMAN

photo credits | think stock