Riso rosso con cannellini e cavolfiore

di Claudia 0



Una volta terminate le feste c’è bisogno di rimettersi un attimo in sesto. Sappiamo bene quanto noi italiani, e forse non solo noi, riusciamo a mangiare più del dovuto durante questi periodi festivi, e soprattutto diventa molto complicato riuscire anche a disintossicarsi o a fare delle piccole pause tra un pranzo e un altro, visto che gli avanzi sono da finire, visto che la roba da mangiare non va buttata via, giustamente, eva consumata, e quindi il risultato finale sono i chili in più e lo stomaco gonfio!

Questo piatto non è di certo leggero, ma può essere una buona soluzione se magari in questi ultimi giorni di festa, che precedono la Befana, vogliamo concederci un incontro con amici che non abbiamo ancora visto, per scambiarci auguri e regali, e sicuramente andrà a finire che ci si incontrerà per mangiare, ma questo risotto può tranquillamente essere un piatto unico, visto che la combinazione di riso e fagioli, con l’aggiunta del cavolfiore, lo permette, e così si starà per poco a tavola, si mangerà un unico piatto, e si gusterà qualcosa di davvero ottimo e particolare.

Riso rosso con cannellini e cavolfiore


Ingredienti

300 gr. riso rosso | 150 gr. fagioli cannellini | 350 gr. cavolfiore | 4 cucchiaio passata di pomodoro | 7,5 dl brodo vegetale | 1 cipolla | 5 cucchiaio olio extravergine di oliva | 1 cucchiaio prezzemolo | 1 foglia alloro | sale e pepe

Preparazione

  Lessare i cannellini per 40 minuti (li avrete precedentemente tenuti a bagno per una notte in acqua salata, con la foglia di alloro).

  Affettare la cipolla sottile e lasciarla appassire in una casseruola con 2 cucchiai d'olio, unire quindi i fagioli, scolati dall'acqua di cottura, la passata e il riso. Coprire con il brodo e lasciar cuocere, coperto, per 30-35 minuti.

  Lavare il cavolfiore, eliminare la parte dura del gambo e tagliarlo a fettine. Scottarlo in acqua bollente salata, scolarlo e saltarlo a fuoco vivo nell'olio d'oliva rimasto, fino a quando non divenata dorato e croccante.

  Unire al riso una parte del cavolfiore, il prezzemolo e dopo aver salato e pepato mescolare velocemente. Servire unendo al riso il resto del cavolfiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>