Pitta di patate, il piatto tipico pugliese

di Fabiana 0



È un piatto di origine pugliese che viene preparato durante tutto l’anno e proposto nelle più svariate occasioni: la pitta di patate è un piatto rustico che piace a tutti, economico perché preparato con le patate e facile da preparare.

Rappresenta una specie di variante del gateau di patate, a conferma che si tratta di un ingrediente che piace a tutti, ma veramente a tutti adatto a ogni occasione.

Pitta di patate, il piatto tipico pugliese


Ingredienti

800 gr di patate | 1 uovo | 80 gr di pecorino grattugiato | una cipolla | 250 gr di polpa di pomodoro - 3 cucchiai di capperi - 20 olive nere | 50 gr di pangrattato - 30 gr di burro - Olio extravergine d’oliva - Sale

Preparazione

   Preparate le patate e lessatele all’interno di una. pentola d’acqua per 50 minuti, e poi scolatele, sbucciatele e passatele nello schiacciapatate. In alternativa potrete utilizzare la pentola a pressione dimezzando i tempi di preparazione.

   Una volta preparate le patate, sistemare la polpa ottenuta all’interno di una ciotola, aggiungete l’uovo, il pecorino grattugiato, il sale e poi mescolate.

   Ora pulite e tritate una cipolla e lasciatela soffriggere in una casseruola insieme a 4 cucchiai di olio e non appena comincia a imbiondire, aggiungete la polpa di pomodoro e il sale. Lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 45 minuti e poi aggiungete i capperi, le olive e proseguite la cottura per altri 15 minuti.

   Ungete d’olio una pirofila e sistemate un primo strato di patate, copritelo con un po’ di sugo e preparate un secondo strato di patate. Continuate a realizzare altri strati fionda esaurimento degli ingredienti.

   Terminate con una spolverata di pangrattato sulla superficie, aggiungete qualche fiocchetto di burro sulla superficie e infornate la pitta a 190°C per circa 40 minuti, sino a quando non si sarà formata una bella crosticina dorata sulla superficie. Sfornatela e poi servitela in tavola.

La particolarità della pitta di patate consiste soprattutto nella scelta degli altri ingredienti come capperi, pecorino, olive nere che conferiscono un sapore particolare al vostro piatto. Potrete sostituire il pecorino con il parmigiano o arricchire la piatto con della scamorza tagliata a dadini.

TORRETTE DI ROSTI

 

PATATE RIPIENE CON LA FONTINA

 

GATEAU DI PATATE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>