Spaghetti aglio, olio e peperoncino

di Roberto 7

TEMPO: 20 minuti| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:SI | PICCANTE:SI | GLUTINE: SI | BAMBINI: NO


Il piatto più veloce della storia, e sicuramente più famoso nel nostro Belpaese sono gli Spaghetti aglio, olio e peperoncino. Un classico di sempre che accompagna momenti indimenticabili della vita di tutti, dalle nottate in compagnia alle finali dei mondiali di calcio.

Gli Spaghetti aglio, olio e peperoncino sono un piatto che si fa sempre apprezzare, si riscoprono nei momenti più critici, quando il frigo è vuoto e non si sa che cucinare o quando arrivano degli attacchi di fame improvvisi e non si vuole passare troppo tempo tra i fornelli. Vi propongo la ricetta degli Spaghetti aglio, olio e peperoncino così come li preparo io.

Spaghetti aglio olio e peperoncino

Ingredienti per 4 persone:

400gr. di spaghetti | 4 spicchi d’aglio | peperoncino rosso piccante q.b. fresco o secco | un piccolo ciuffetto di prezzemolo tritato | olio extravergine d’oliva | sale q.b.

LA PREPARAZIONE:

  1. Mettete a scaldare dell’acqua leggermente salata in una pentola capiente dai bordi alti. Quando l’acqua bollirà mettete a cuocere la pasta. Nel frattempo spelate gli spicchi d’aglio e tagliateli in due parti. Se utilizzate del peperoncino fresco tagliatelo a pezzetti, se invece usate quello secco sbriciolatelo leggermente.

  2. Prendete una padella molto larga, in cui successivamente potrete rigirare la pasta, e sfregatene il fondo con un pezzo d’aglio. Versate dell’olio nella padella e alzatela dalla parte del manico, in modo tale che tutto l’olio si concentri nel lato opposto. Mettete tutto l’aglio nell’olio, facendo in modo che gli spicchi siano completamente immersi nell’olio.

  3. Adesso accendete la fiamma e fate colorire l’aglio, lasciando la padella alzata, in modo che l’aglio rimanga immerso anche durante la cottura. Quando l’olio inizia a punzecchiare aggiungete il peperoncino, tutto nel caso in cui si tratta di quello secco, circa metà se si tratta di quello fresco. Spegnete il fuoco quando l’aglio sarà diventato color oro.

  4. Scolate gli spaghetti bene al dente e poi versateli in padella. Aggiungete il prezzemolo e saltate la pasta per qualche istante. Infine versate gli spaghetti in una spaghettiera, se necessario aggiungete dell’alto olio, e quel che è rimasto del peperoncino fresco. Date un ultima mescolata e servite in tavola.

[photo courtesy of kawanet]