Dalla Cucina Veneta, la ricetta del: Fegato alla Veneziana

di Roberto 2

fegato-alla-veneziana

TEMPO: 20 minuti| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:NO | PICCANTE:NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: NO


Mettiamoci in viaggio e muoviamoci in lungo o in largo per il nostro stivale per raggiungere una delle mete più richieste in assoluto da tanti turisti in tutti i mesi dell’anno: il Venezia. Città del carnevale, delle calli e del rubacuori Casanova; ma anche luogo di grande cucina. La Cucina Veneta nasconde piatti da sapori decisi e genuini, tutti da riscoprire.

Il piatto che vi descriverò è una portata dal sapore un po’ difficile. Infatti, non è gradito a tutti i palati, perché il suo gusto è molto forte e sanguineo, un sapore tutto particolare ed un po’ difficile da cogliere, trattasi del fegato. Ma nella ricetta del Fegato alla Veneziana il gusto invadente del fegato viene ingentilito dalle cipolle. E adesso la ricetta del Fegato alla Veneziana.

Fegato alla Veneziana

Ingredienti per 4 persone:

500gr. di fegato di vitello | 350gr. di cipolle bianche | il succo di ½ limone | un pò di burro | 2 cucchiai di prezzemolo finemente tritato | olio extravergine d’oliva | sale q.b. e pepe.

LA PREPARAZIONE:

  1. Pelate le cipolle e lavatele. Affettate le cipolle ad anelli non troppo sottili e metteteli a rosolare in una padella con un po’ d’olio ed un pezzetto di burro. Quando il sughetto inizierà a sfrigolare, abbassate il fuoco e lasciate cuocere a fuoco molto lento le cipolle.

  2. Nel frattempo tagliate il fegato a strisce di un certo spessore. Fate in modo che le cipolle non si abbrustoliscano, ma quando si saranno imbiondite ed intenerite, aggiungete il fegato ed aumentate leggermente la fiamma.

  3. Portate a cottura il fegato a fuoco vivo. Verso la fine della cottura, bagnante con il succo di limone e condite con del pepe. Quando il fegato sarà cotto, spegnete il fuoco, salate tutto leggermente, cospargete il prezzemolo tritato e servite in tavola.

[photo courtesy of ulterior epicure]