Come fare il lievito madre liquido

La preparazione del lievito madre fatto in casa è ultimamente diventata una moda con cui gli appassionati di cucina devono prima o poi cimentarsi. Del resto i vantaggi del lievito madre casalingo sono molti: il pane risulta più morbido e digeribile, rilascia i nutrienti più lentamete e questi sono tutti aspetti importanti specialmente per chi ama la cucina genuina e tradizionale. Il lievito madre liquido, detto anche licoli cioè lievito madre in coltura liquida, è leggermente diverso dalla pasta madre solida. Il suo profumo è leggero, è meno acido ed è un lievito ad alta idratazione, che cioè contiene dosi più consistenti di acqua.

come fare lievito madre liquido

Brioches alla cannella direttamente dalla Carinzia


Questa estate ho fatto un bel giro della Carinzia, una regione a sud dell’Austria al confine con l’Italia e la Slovenia, e vi devo dire che l’ho trovata davvero una bellissima terra. Si possono fare si lunghe passeggiate in montagna a 2000 mt di altitudine gustando i cibi da baita sia fare lunghe nuotate nel lago più caldo d’Europa il Worhersee e gustare del buon pesce guardando questo magnifico specchio d’acqua circondato dalle Alpi. Insomma davvero una terra che merita. Ma una delle cose che mi sono piaciute di più sono state le panetterie, un vero tripudio di profumi e sapori. E proprio in una di queste panetterie ho gustato questa brioche dal nome austriaco impronunciabile e che io ho semplificato con “brioches alla nocciola e cannella”. La ricetta l’ho trovata su un libricino di pasticceria austriaca ed é abbastanza fedele, anche se poi ognuno ha le sue variazioni.

Una ricetta veloce: le Veneziane con il lievito Pane Angeli

L’altro pomeriggio stavo pigramente sfogliando un piccolo ricettario “Pane Angeli” quando ho trovato questa idea per preparare una buona e veloce colazione per tutta la famiglia: le Veneziane. Non so a voi ma a me i lieviti piacciono molto e le veneziane fanno proprio al caso mio. Infatti si tratta di piccole e gustose brioches non troppo dolci e soffici, impreziosite da qualche granello di zucchero e se vi piace anche qualche goccia di cioccolato o addirittura uvetta. Io personalmente le preferisco solo con lo zucchero ma mia figlia, per esempio, le vuole rigorosamente con le gocce di cioccolata fondente. Comunque per prepararle ci vuole davvero poco tempo, soprattutto se avete un’impastatrice, serve solo il tempo della lievitazione circa 2 ore. Inoltre bisogna dire che nella ricetta più rigorosa ci vuole anche della crema pasticciera ma se non avete tempo e voglia di farla saranno buonissime anche semplicemente vuote o spaccate e farcite con della marmellata al momento.