Hamburger fatto in casa per bambini

Hamburger fatto in casa bambini

Gli hamburger rappresentano nell’immaginario collettivo, ma anche di più in quello dei bambini, una preparazione sfiziosa alla quale è impossibile resistere. Tutti conosciamo bene le polemiche che ruotano intorno ai cibi da fast food: troppo grassi, troppo fritti, poco salutari, ricchi di conservanti… Ecco perche dare da mangiare ai propri bambini un hamburger fatto in casa, non può che rassicurare da un lato i genitori e fare felici dall’altro i propri figli. Senza contare poi l’aspetto, sicuramente molto più invitante, di quello che vedete in foto e che è facilissimo da realizzare tra le mura domestiche.

Pranzo al sacco, ricette per bambini

Pranzo sacco ricette bambini

Giusto qualche giorno fa parlavamo del fatto che questa estate gli italiani preferiscano portarsi in vacanza dei piatti preparati da sè prediligendo il pranzo al sacco. Ciò risulta pratico ed agevole, ed anche nel caso in cui si abbiano dei bambini al seguito può risultare utile per la loro sicurezza. Volete mettere il fatto di sapere esattamente cosa state dando da mangiare ai vostri figli? Ancora può costituire la soluzione più adatta nel caso di intolleranze alimentari. Chi più di voi può stare attento agli alimenti da scegliere? A questo proposito ecco delle ricette per bambini per il pranzo al sacco che, in tempo di vacanze, possono sempre tornare utili.

Bento, mangiare divertendosi in ufficio, a scuola o ad un pic-nic

bento

Le vacanze pasquali sono finite e tutti torniamo in ufficio o all’università, e i nostri figli a scuola. Torniamo quindi a mangiare fuori casa, un panino al bar, un’insalata imbustata da portarsi dietro o un ristorante pagato dall’ufficio che serve piatti che proprio non digeriamo. Ma c’è un’alternativa simpatica e gustosa, per noi e per i vostri figli che alla mensa non mangiano mai niente: il bento.

Bento? Cos’è?” Forse non sapevate che si chiamava così ma lo avete visto tantissime volte nei celebri cartoni animati giapponesi: sono quelle scatole, quei lunch box, in cui le mamme preparano le palline di riso, di sushi, di verdure o di carne, sistemando gli alimenti in modo quasi artistico.

In Giappone sono molto comuni: ne esistono di diverso tipo, per bambini e per adulti, monoporzione o a più piani per le occasioni speciali (se siete invitati e dovete portare qualcosa da mangiare oppure se uscite per un pic-nic). Generalmente all’interno vanno messi il tradizionale riso, una porzione di carne o pesce o tofu, delle verdure, che possono essere sott’oli o cotte al vapore, ed un dolcetto, caramelle o un pezzetto di torta.