Torrette di melanzane con vongole e pomodori

torrette di melanzane

Le torrette di melanzane con vongole e pomodori sono un piatto estivo che ho scoperto poco tempo fa, mentre sfogliavo una rivista di cucina alla ricerca di un modo originale per cucinare le melanzane. Amo le melanzane e da brava siciliana le preparo soprattutto nella parmigiana ma ogni tanto, quando ho voglia di fare qualche esperimento e provare ingredienti comuni in una veste nuova, mi piace tentare con nuovi sapori e accostamenti inusuali. Sebbene l’abbinamento delle melanzane con le vongole possa sembrare azzardato o quanto meno strano, vi assicuro che invece è proprio azzeccato in abbinamento con i molluschi.

Esistono tantissime varietà di melanzane. Quelle consigliate per questa ricetta sono quelle nere e dalla forma allungata,che hanno un gusto più deciso, sono leggermente più pungenti ma resistono meglio in cottura, perchè rimangono sode e consistenti. Quelle viola, sebbene abbiano un gusto molto più delicato, durnate la frittura diventano molto morbide e realizzare delle torrette di melanzane che siano anche belle da vedere diventerebbe più difficile. Riguardo alle vongole invece, acquistatele vive. Il mollusco è vivo se toccandolo chiude le valve serrandole. Più veloce è il movimento, più fresco è il mollusco. Lasciate le vongole in ammollo almeno 2 ore in acqua e sale grosso e cambiate l’acqua una volta se vedete che diventa troppo torbida. Aprite le vongole in padella con il vapore ed eliminate quelle che restano chiuse.

Agli appassionati delle melanzane in ogni forma, suggeriamo alcune sfiziose ricette: involtini di melanzane e carne macinata, melanzane alla parmigiana, patè di melanzane, tortino di melanzane e zucchine e polpette di melanzane e scamorza di Cotto e Mangiato.

Lascia un commento