Hamburger Day, oggi si festeggia l’hamburger

di Emma 0

Istituita nei Stati Uniti, si festeggia oggi, 28 maggio, l’Hamburger Day che celebra il panino più famoso di sempre in occasione dell’Hamburger Day, giornata istituita negli Stati Uniti e dedicata al simbolo della gastronomia made in Usa rapidamente diffuso in tutto il mondo.

Hamburger bacon ricetta

L’hamburger però vanta radici molto lontane ed è stato diffuso grazie a marinai e ad emigrati tedeschi che hanno messo a punto una sorta di antenato. Nel corso degli anni è stato poi trasformato nell’hamburger che tutti conosciamo e diventare il piatto simbolo del fast food diventando anche il simbolo dell’informalità a tavola. Si mangia con le mani e resta il simbolo della convivialità, protagonista di tanti omaggi e di tante varianti diverse.

E l’hamburger non  può non essere stato omaggiato da McDonald’s con la ricetta classica che prevede l’hamburger di carne bovina, ketchup, senape, cipolla, cetriolo e pane. 

È proprio il cetriolino uno degli ingredienti più discussi della ricetta originale: nel 1958 fu eliminato dall’hamburger e dalla ricetta originale per essere poi reintrodotto solo un anno anno dopo, nell’agosto del 1959. Da quel momento in poi è tornato di diritto nella ricetta e non è mai stato eliminato.

Anche in Italia l’hamburger però è diventato un vero e proprio cult a partire dagli  anni ’80: il successo è stato inarrestabile visto che ogni anno vengono venduti 34 milioni di hamburger McDonald’s con Campania, Puglia e Abruzzo in vetta alla classifica delle Regioni già dipendenti da hamburger. Il primo  ristorante McDonald’s è stato aperto nel 1955 a DesPlaines, nell’Illinois al prezzo di 15 centesimi.

 

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>