Risotto allo zafferano e funghi porcini

di Fabiana 0



Prendiamo due classici della tradizione culinaria italiana, il risotto allo zafferano e il risotto con i funghi porcini, uniteli gli ingredienti, e otterrete il risotto allo zafferano con funghi porcini.

È un primo piatto classico e appetitoso molto adatto per la stagione più fredda, ma invitante anche quando le temperature cominciano ad alzarsi.

Risotto allo zafferano e funghi porcini


Ingredienti

Pepe - aglio - prezzemolo - due bustine di zafferano | 300 gr. Riso | 400 Funghi secchi porcini | Brodo di carne | Burro 60 grammi - grana - sale

Preparazione

  Preparate i funghi porcini secchi: ammorbiditeli in acqua tiepida, strizzateli e poi insieme alla cipolla.  Riprendete il trito di funghi e poi versateli all’interno di una casseruola insieme al burro. Mescolate un po’ e poi unite anche il riso: mescolate ancora e lasciatelo tostare. Una volta che si sarà cominciato a tostare dovrete aggiungere gradualmente il brodo.

  Versate all’interno del brodo bollente lo zafferano e mescolatelo fino a farlo sciogliere. Aggiungete gradualmente il brodo, mestolo dopo mestolo aggiungendo, poco alla volta, il restante brodo caldo. Sciogliete l’altra metà del burro all’interno di un pentolino con l’aglio pestato insieme alla buccia fino a quando non sarà diventato ben rosolato.

  Ora aggiungete i porcini tagliati a tocchetti e lasciateli cuocere per almeno una decina di minuti a fuoco vivi in modo tale che si asciughino per bene. Aggiungete sale e pepe, eliminate l'aglio e insaporite con un paio di cucchiai di prezzemolo tritato. 

  Terminata la cottura, togliete il vostro riso dal fuoco, aggiungete l’altro burro e il grana, mescolatelo bene e lasciatelo riposare almeno un paio di minuti. Distribuite il risotto in 4 piatti distinti, guarnite ogni porzione con i porcini trifolati e servite il vostro risotto.

Viene preparato la i funghi porcini secchi per cui potrete prepararlo quando più ne avrete voglia, ma in autunno potrete anche prepararlo utilizzando i funghi porcini freschi. Il sapore dei funghi porcini si unisce perfettamente con quello dello zafferano, ma tenete conto che potrete anche arricchire la ricetta e variarla un po’ aggiungendo ad esempio la mozzarella o del formaggio filante per rendere ancora più gustoso il vostro risotto. Non rinunciate a un tocco di prezzemolo che regala un sapore fresco al vostro risotto.

RISOTTO MANTECATO ERBE E CAPPERI DI ANDRE BERTON

FUNGHI PORCINI FRITTI CROCCANTI

RISOTTO ASPARAGI SELVATICI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>