Gamberi al curry con riso pilaf, la versione esotica

di Fabiana 0

Ricchissima miscela di spezie pestate nel mortaio, il curry è un mix di origine indiana che vengono pestate nel mortaio: la ricetta originale comprende tante spezie, fra cui pepe nero, cumino, coriandolo, cannella, zafferano e peperoncino. 

La ricetta proposta è quella dei gamberi al curry com il riso pilaf, rivisitazione di un piatto leggero e facile da preparare adatto anche all’estate. 

Ricordate anche che il curry non è tutto uguale: può essere diverso, più o meno piccante anche se di fatto il gusto resta più o meno lo stesso. 

È molto utilizzato anche nella nostra cucina per conferire un tocco esotico ai nostri piatti, ed è l’ideale per ravvivare delle portate anche classiche. 

INGREDIENTI 

800 gr di gamberi 

600 gr. Di riso pilaf

4 cipollotti – 2 zucchine – 2 carote – 1 spicchio d’aglio

40 gr. Di burro

1 cucchiaio di curry

Mezzo bicchierino di cherry

1 litro di brodo vegetale

Sale e pepe

PREPARAZIONE

Prendete i gamberi e sgusciateli, poi puliteli con attenzione eliminando anche anche il filo nero dell’intestino. 

Sbucciate lo spicchio d’aglio e poi lavate e tagliuzzate a rondelle molto sottili i cipollotti. 

Prendete una padella e lasciate rosolare l’aglio e i cipollotti insieme al burro, poi aggiungete i gamberi e lasciateli cuocere a fuoco vivo per pochi minuti, sfumando con lo cherry e poi aggiungendo il curry. 

Aggiungete sale e pepe poi prendete le carote e le zucchine: pulitele e lavatele e tagliatele entrambe a julienne. Mettetele all’interno della padella insieme al gamberi.

Aggiungete il brodo caldo e lasciate cuocere tutto per circa 10 minuti.

Le verdure dovranno essere cotte, ma restare croccanti anche alla vista. 

Preparate una specie di piatto adeguando una porzione di riso pilaf caldo: non vi resta che servire i vostri gamberi al curry ponendoli sopra e aggiungendo anche le verdure preparate. 

SPUMA DI PATATE CON GRANA E GAMBERI 

SPIEDINI DI GAMBERI TANDOORI

GAMBERI CON CREMA AL WHISKEY 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>