Tonno fresco al cartoccio

di Fabiana 0



Celebriamo la Giornata Mondiale del Tonno che cade il 2 maggio con la ricetta del tonno fresco al cartoccio: ricco di proprietà nutrienti, il tonno è un tipo di pesce che piace alla maggior parte degli italiani. 

Spesso e volentieri si mangia il tonno in scatola anche perché rappresenta un tipo di ingrediente molto versatile e semplice da servire ottimo anche per arricchire insalate fresche o panini. 

 Tonno fresco al cartoccio


Ingredienti

4 fette di tonno | 400 grammi di pomodoro 
 | una cipolla - prezzemolo - olio extravergine di oliva - sale e pepe

Preparazione

   Preparate gli ingredienti. Lava con cura le 4 fette di tonno da 200 grammi circa ciascuna e di circa 2 centimetri di spessore. Eliminate le eventuali lische utilizzando una pinzetta e asciugate il tonno con cura utilizzando la carta da cucina.

   Ora spellate la cipolla e tagliatela ad anelli non troppo sottili. Lessateli per circa tre minuti in acqua bollente e poi sgocciolateli con un mestolo forato. Nella stessa acqua scottate leggermente anche i pomodori, sgocciolali, spellateli, eliminate i semi e tagliateli a pezzettoni.

   Lasciate cuocere tutto. Disponete nella teglia 4 doppi fogli di carta da forno, ungeteli con poco olio extravergine e dividetevi all’interno le fette di tonno sui fogli di carta. Distribuite i pomodori sui tranci e gli anelli di cipolla sui pomodori. Condite con 4 cucchiai di olio extravergine e aggiungete sale e pepe. Ripiegate i fogli di carta fino a formare 4 cartocci e sigillate bene i bordi. Lasciate cuocere in forno già caldo a 200° C per circa 15 minuti.

   Servite il vostro tonno. Togliete la teglia dal forno e trasferite i cartocci su 4 piatti da portata. Aprite e spolverizzate con il prezzemolo tritato e qualche foglia di basilico spezzettato con le mani o eventualmente dell’origano.

La ricetta di oggi però è quella del tonno fresco al cartoccio, cottura veramente semplice e molto sana per un tipo idi esce nutriente adatto anche per chi voglia assumere poco calorie. Inoltre è ricco di proteine ad alto valore biologico, grassi essenziali come Omega 3, vitamine e sali minerali. 

 

POLPETTE DI TONNO E PESTO DI FAVE

TONNO ROSOLATO CON LA SCAROLA

TONNO CON ZENZERO E CON CAROTE

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>