Sgombro marinato con dadolata di pomodoro e peperone, ricetta di pesce per l’estate

di Roberto 0



La ricetta che sto per descrivervi è estremamente semplice ed allo stesso tempo, a mio parere, molto gustosa e con un incrocio di sapori sorprendenti. Freschissima e profumata è una ricetta perfetta per una cena fredda dal tocco un po’ raffinato e ricercato: lo Sgombro marinato con dadolata di pomodoro e peperone. Una caratteristica di questa ricetta, che non va assolutamente sottovalutata, è che può essere preparata con largo anticipo, conservata in frigorifero e poi servita al momento opportuno! Ora, lascio a voi giudicare lo Sgombro marinato con dadolata di pomodoro e peperone, preparatelo ed assaporatelo prima tiepido e poi freddo e ditemi cosa ne pensate.

Sgombro marinato con dadolata di pomodoro e peperone


Ingredienti

4 filetti di sgombro freschi | 1 limone | 3 pomodori maturi | 1 piccolo peperone verde | olio extravergine d'oliva | sale | pepe nero da macinare

Preparazione

   Sciacquate per bene i filetti di sgombro, eliminate con una pinzetta eventuali lische, quindi tamponate la carne del pesce con della carta assorbente. Lavate il limone e grattugiate circa ½ cucchiaio di scorza, quindi spremete il limone. Adagiate i filetti di pesce su un piatto piano e bagnateli con il succo di limone, un filo d’olio e poi conditeli con del sale e del pepe. Quindi lasciateli riposare al fresco per 20 minuti circa.

   Nel frattempo, incidete con un coltello una croce sul fondo dei pomodori e tuffateli in acqua calda. Dopo qualche minuto, scolate i pomodori, quindi pelateli, eliminate i semi e poi tagliate la polpa a dadini. Raccogliete la polpa in una ciotola e condite i pomodori con olio sale e pepe e mescolate il tutto.

   Scolate, conservando il liquido, e posate i filetti di pesce su una teglia leggermente unta con dell’olio. Quindi riponete la teglia in forno e lasciate cuocere il pesce al grill per 5 minuti. Nel frattempo lavate il peperone, eliminate picciolo, filamenti e semi e tagliatelo a listarelle. Non appena la carne del pesce avrà cambiato colore, estraete la teglia dal forno e trasferite i filetti di sgombro su un piatto da portata.

   Bagnate i filetti con un po’ del liquido di marinatura, spargete la dadolata di pomodoro e le listarelle di peperone, spargete la scorza di limone grattugiata e servite in tavola, tiepido o freddo, a vostro piacimento.

Lo Sgombro marinato con dadolata di pomodoro e peperone è una portata che potrete servire come ricetta di pesce per un secondo o come ricetta di antipasto per un pasto composto da antipasto e primo o antipasto e secondo. Ideale come portata per la cucina senza glutine e perfetto per l’estate. Co questo piatto suggerirei, indubbiamente, un vino aromatico come il Gewürztraminer, anche se oserei un accostamento con delle bollicine nostrane. Se questa ricetta è stata di vostro gradimento vi suggeriamo, inoltre, di provare questi altri piatti proposti da Ginger&Tomato: gli sgombri al profumo d’aglio e limone o i filetti di sgombro con i funghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>