Alici a scottadito, la ricetta veloce

di Fabiana 0



Quando si sente parlare di scottadito, generalmente si pensa all’abbacchio a scottadito, ma oggi, in occasione del Venerdì santo, prepariamo le alici a scottadito, un secondo piatto veramente sfizioso perfetto in ogni occasione dell’anno.

È un piatto estremamente facile da preparare che rende le vostre alici, pesce azzurro che piace anche ai bambini, particolarmente sfizioso: per la preparazione del piatto occorrono veramente pochi minuti e otterrete una pietanza squisita, leggera e nutriente che potrete inserire anche settimanalmente nel vostro menù.

Alici a scottadito, la ricetta veloce


Ingredienti

800 gr di alici fresche | 2 spicchi d’aglio - sale - prezzemolo - 300 gr di pan grattato - olio extravergine d’oliva

Preparazione

  Preparate le vostre alici: togliete la testa e svuotare le viscere delle alici. A quel punto risciacquate per bene le alici sotto l’acqua corrente e tamponatele con la carta assorbente per eliminare l’acqua. Sminuzzate anche l’aglio e il prezzemolo e aggiungeteli al pan grattato, all’aglio e al prezzemolo.

  Aggiungete anche qualche pizzico di sale e un filo d’olio. Non dovrete fare altro che preparare la vostra teglia foderandola con la carta forno. Sistemate le alici nel pan grattato già preparato e bene aromatizzato, ricopritele con un leggero strato da tutte e due le parti e stendetele nella teglia sulla carta forno.

  Aggiungete anche un filo d’olio e lasciate cuocete per circa 15 minuti in forno a 180 gradi tenendo conto che il forno dovrà già essere ben caldo.

  Non appena le alici saranno pronte, gustate le vostre alici ancora ben calde: apritele a metà e togliere la lisca centrale per gustarle.

La caratteristica della alici scottadito è che si gustano proprio con le mani aprendole a metà e togliendo la lisca centrale.

RISOTTO CON CACIOCAVALLO, ALICI E POMODORO 

ALICI MARINATE ALLA MENTA

PARMIGIANA DI ALICI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>