Crescione con erbette, la ricetta dell’Emilia Romagna

Si chiama cassone o crescione ed è una tipica preparazione della regione Emilia Romagna che deriva direttamente dalla piadina.

crescione, cassone

La caratteristica è cha  la sfoglia viene farcita e poi ripiegata su sé stessa e infine chiusa prima della cottura: il nome di crescione deriverebbe anticamente dalla ricca farcita di erba, il crescione, che veniva usata nella ricetta originale. 

In realtà nel corso del tempo la farcitura è molto cambiata e può essere personalizzata in molti modi diversi anche in base alla zona.

Il ripieno più comune resta quello con le erbe e soprattutto a base di spinaci e bietole con una ricca base di mozzarella. Il cassone però può essere perfettamente abbinato anche a salumi di vario genere per pranzo o cena. Viene anche chiamato crescione rosso con zucca, o patate con salsiccia e pancetta.

 

PIADINA TONNO E CIPOLLE

PIADINA VEGETARIANA, COME CONDIRLA

PIADINA ROMAGNOLA, QUATTRO IDEE PER FARCIRLA

 

Lascia un commento