Dadini di caciocavallo all’ananas

TEMPO: 30 minuti | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI


Per gli amanti del sapore agrodolce, i dadini di caciocavallo all’ananas possono rappresentare uno stuzzichino invitante e goloso! Ho preso questa idea da un libro di ricette cinesi rivisitate all’italiana, in occasione di una cenetta con amiche dai gusti particolari e soprattutto vegetariane! L’ho sperimentata su di loro e mi hanno persino chiesto la ricetta! Credo proprio che siano piaciuti!

Dadi di caciocavallo all’ananas  (ingredienti per 4 persone)

250gr di caciocavallo
1 porro
12 fette di ananas
1 cucchiaio di grappa
1 cucchiaio di maizena
olio di arachidi
1 uovo
una spolveratina di sale e pepe

Per la salsa:
4 cucchiai di brodo vegetale
1 cucchiaio di Cognac
1 cucchiaio di aceto bianco
1 cucchiaio di maizena
1 cucchiaio di zucchero

Preparazione:

Tagliate anzitutto il caciocavallo a cubetti. Poi mettetelo a marinare per un quarto d’ora in un composto a base di grappa, maizena, uovo, sale e pepe. Dopo averlo accuratamente pulito, tagliate a striscioline il porro e riducete a cubetti le fette di ananas.

Preparate la salsa mescolando tra loro gli ingredienti. Fate quindi scaldare dell’olio e saltatevi il caciocavallo per un paio di minuti, mescolando con una paletta di legno. Poi lasciatelo scolare su della carta assorbente da cucina o sull’apposita griglia.

Nel frattempo fate saltare l’ananas e il porro, mescolandoli continuamente. Aggiungete quindi la salsa e lasciatela addensare per un minuto circa. Infine unite il caciocavallo, mescolate per un minuto e servite ben caldo.

2 commenti su “Dadini di caciocavallo all’ananas”

Lascia un commento